Torta soffice pere e cioccolato

Di solito non amo molto i dolci con le pere, ma questo davvero mi ha stupito per la sua sofficità e gusto! Un dolce delicato ma goloso che sicuramente vi conquisterà! :

INGREDIENTI (stampo da 26):

  • 100 gr cioccolato fondente
  • 50 gr cioccolato al latte
  • 200 gr zucchero
  • 100 gr burro morbido
  • 120 gr yogurt
  • 80 gr latte
  • 3 uova
  • 1 bustina vanillina
  • 230 gr farina
  • 70 gr fecola di patate
  • 1 pizzico sale
  • 1 bustina lievito per dolce
  • 2 pere dolci e mature
  • zucchero a velo q.b.
  • cacao in polvere q.b.
  • un pizzico di cannella (facoltativo)

PROCEDIMENTO: sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde, metterlo nella ciotola della planetaria assieme al burro, lo zucchero, lo yogurt, il latte, le uova e lavorare il tutto per qualche minuto con la frusta a foglia. Se non avete la planetaria potrete usare una frusta e impastare energicamente a mano. Unire ora la farina, la fecola, un pizzico di cannella (facoltativo), il sale e il lievito e mescolare per 1-2 minuti. Otterrete una crema liscia ed omogenea. Foderate uno stampo a cerniera con la carta forno bagnata e strizzata, versate metà dell’impasto, poi le pere tagliate a tocchetti senza sovrapporle. Cospargere le pere con del cacao in polvere e ricoprire il tutto con il resto dell’impasto. Cuocere in forno statico a 160-170° per circa 50-60 minuti. Lasciare intiepidire e decorare la Torta soffice pere e cioccolato con un pò di zucchero a velo, e buon appetito! 🙂

10986485_10208091084901468_5833792247941493385_n

12065813_10208091084661462_1657559008410805580_n

Precedente Crema al caffè velocissima Successivo Torrone morbido al cioccolato

2 commenti su “Torta soffice pere e cioccolato

  1. adriana il said:

    Cara Marta, ho seguito tutte le istruzioni, solo che il mio forno forse scalda meno del tuo e la torta è ancora umida all’interno dopo 70′ a 160 °C. Sono ansiosa di gustare il risultato.
    Penso di sfornarla comunque perché sono passati 78′. Forse lo stecchino di prova risulta umido perché la torta resta umida all’interno. Grazie comunque!!

    • Ciao Adriana! In effetti ogni forno è a sè! Innanzitutto che diametro era lo stampo? Poi se con la prova stecchino risulta ancora umida all’interno, prolunga la cottura fino a che lo stecchino non sarà più umido! Se ti sembra che la torta sia cotta sopra, magari usa la funzione del calore solo sotto, cosicchè non si brucierà! Com’è venuta alla fine? Fammi sapere! 🙂

I commenti sono chiusi.