Crema catalana, ricetta base

Oggi voglio lasciarvi la ricetta della Crema catalana, ricetta base, un dolce al cucchiaio molto semplice ma ugualmente goloso.E’ un dolce tipico della Spagna e precisamente della regione della Catalogna, che può essere preparato in anticipo, conservato in frigo e poi servito al momento giusto dopo aver fiammeggiato la superficie per renderla croccante e caratteristica.crema catalana

Crema catalana, ricetta base

  • 300 ml di latte
  • 200 ml di panna
  • 4 tuorli
  • 120 g di zucchero bianco
  • 25 g di amido di mais
  • stecca di vaniglia o vanillina
  • zucchero di canna per caramellare
  • CANNELLO se lo avete

Preparazione

  1. Per prima cosa prendiamo un po’ di latte e versiamolo in una tazzina in cui abbiamo messo la maizena ed iniziamo a mescolare per farla sciogliere.
  2. In un pentolino uniamo il restante latte e la panna con mezza stecca di vaniglia tagliata per il lungo( in alternativa alla vanillina). Facciamo scaldare e togliamo dal fuoco quando inizia a bollire.
  3. A parte sbattiamo i tuorli con lo zucchero e la bustina di vanillina (in alternativa alla bacca di vaniglia). Uniamo anche il latte in cui abbiamo sciolto la maizena.
  4. Mescoliamo bene e versiamo nel latte caldo. Accendiamo il fuoco e continuiamo a mescolare fino a quando la nostra Crema catalana inizia ad addensarsi.
  5. Versiamo nelle ciotoline in ceramica o in barattoli di vetro e copriamo con la pellicola. Mettiamo in frigo almeno un’oretta e fino al momento di servire.crema catalana
  6. Ora passiamo alla parte più divertente, la caramellizzazione. Togliete la pellicola e distribuite lo zucchero di canna sulla superficie della crema. Se avete il cannello usate quello e procedete fiammeggiando bene tutto oppure mettete in forno con solo il grill acceso e vedrete che in pochi minuti si sarà formata una gustosa crosticina.
  7. Gustate anche voi la mia deliziosa Crema catalana

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.