Crea sito

Tiramisù al pistacchio


12109036_10206871009445552_3930370516857132430_nIl tiramisù al pistacchio rappresenta una rivisitazione del classico tiramisù. L’idea nasce dal fatto che adorando il pistacchio io abbia provato ad inserirlo in varie ricette e senza dubbio questa è una delle più golose ottenute..esperimento riuscito direi!!! La crema al pistacchio è stata arricchita da scaglie di cioccolato bianco e da scaglie di cioccolato fondente alla mandorla d’Avola dell’azienda Papa Cioccolato e Confetti , un’azienda che utilizza solo materie prime di alta qualità ottenendo prodotti che daranno alle vostre ricette un valore aggiunto. Il sapore avvolgente della mandorla si sposerà benissimo con quello del pistacchio.

12170698_10206835145831149_1944890839_n

– Ingredienti –

  • 4 uova fresche
  • 500 gr di Mascarpone
  • 100 gr di zucchero
  • 1 litro di latte intero
  • 100 gr di cioccolato bianco
  • 50 gr di ciccolato fondente alla mandorla
  • 100 gr di granella di pistacchio
  • Nutella per decorare
  • 50 gr di crema al pistacchio
  • 1 confezione di savoiardi

-Preparazione-

Separare i tuorli dall’albume. Sbattere con una frusta elettrica i tuorli con lo zucchero fin quando non diventeranno soffici e spumosi , aggiungervi poi il mascarpone. Montare ad alta velocità finché non otterrete una crema liscia ed omogenea, aggiungere la crema al pistacchio ed amalgamarla alla crema al mascarpone. Montare gli albumi a neve ferma ed unirli alla crema mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non farli smontare. Immergere velocemente i savoiardi nel latte e formare la base del vostro tiramisù in una tortiera rettangolare o quadrata senza lasciare spazi vuoti. Versarvi 1/3 della crema e ricoprire con la granella di pistacchi e le scaglie di cioccolato bianco e fondente. Ripetere l’operazione formando sopra un altro strato di savoiardi bagnati nel latte, 1/3 della crema, la granella ed il cioccolato. Completare conl’ultimo strato di savoiardi bagnati nel latte e la crema rimanente e decorare a piacere con delle cucchiaiate di Nutella, la granella di pistacchi e le scaglie di cioccolato. Conservare in frigo per almeno 5 ore ed il vostro goloso tiramisù al pistacchio sarà pronto per essere gustato.

Consiglio di preparare il vostro tiramisù al pistacchio il giorno precedente e sarà ancora più buono e cremoso.

Se non riuscite a trovare la crema di pistacchio potrete frullare 250 gr di pistacchi sgusciati e privati del rivestimento esterno.

Dolci Delizie

 

 

2 commenti su “Tiramisù al pistacchio

  1. Mi piace molto questa ricetta, manella lista di gli ingredienti non figura la quantità di mascarpone. Potete indicarlo?

I Commenti sono chiusi.