Crea sito

Pasta con salmone e noci

12435420_10207200601727318_989530392_oPasta con salmone: Un primo delicato nel quale utilizzo una crema di philadelphia in sostituzione alla panna, molto più leggera e cremosa. Il salmone dona al piatto un gusto deciso e raffinato che conquisterà tutti e le noci daranno una nota croccante. Un primo che si prepara in soli 10minuti, il tempo di cottura della pasta. Ho accompagnato questo piatto con un bicchiere di vino bianco Spera dell’azienda Siddura. La vicinanza al mare, il clima mediterraneo, il granito della Gallura ed il vento di maestrale, sono gli ingredienti che danno origine a Spera, un bianco fresco e profumato, moderatamente alcolico, che si apprezza al meglio servito come aperitivo o per accompagnare delicati piatti di mare. L’azienda Siddura è un’azienda sarda che opera nel cuore della Gallura, una zona che grazie al clima consente una produzione secondo natura di questi vini dal gusto particolare ed unico. Una produzione che si basa sulla ricerca della qualità sfruttando le risorse naturali in una zona dove le colline proteggono le piante e la leggera brezza marina accarezza la vite. Purezza, semplicità, tradizione e natura sono gli ingredienti principali che uniti alla dedizione, alla passione e alla valorizzazione del territorio consentono di realizzare questo delizioso vino di alta qualità.

12434702_10207203171431559_912180567_n

-Ingredienti-

Per 4 persone:

  • 350 gr di pasta
  • 500 gr di philadelphia
  • 100 gr di salmone affumincato
  • Olio q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 8 noci

-Preparazione-

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Mentre la pasta cuoce preparare la cremina di philadelphia e salmone. Scaldare qualche cucchiaio di olio in una padella antiaderente, aggiungervi poi il salmone tagliato a pezzetti e rosolare per 1 minuto. Aggiungere la philadelphia tagliata a pezzetti e qualche cucchiaio di acqua di cottura mescolando fin quando non si sarà sciolta completamente diventando liscia e cremosa ed aggijngere un pizzico di pepe nero. Scolare la pasta lasciando da parte dell’acqua di cottura, versarla nella padella e saltarla a fuoco spento aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura. Versarvi sopra le noci sminuzzate e la vostra deliziosa pasta con salmone e noci sarà pronta per essere gustata. Buon appetito!!!

Dolci delizie

Involtini di salmone

12436678_10207200610607540_1383823032_oGli involtini di salmone rappresentano un antipasto delicato e leggero per tutti coloro che amano il salmone. Un involtino dal ripieno morbido e croccante con la philadelphia e le noci, il tutto servito su un letto di pane bianco.  La frutta secca oltre a sposarsi benissimo con numerosi ingredienti, arricchendo il piatto di gusto, ha un potere benefico sul nostro organismo, in particolare le noci sono ricche di Omega 3 e Omega 6, ricche di minerali (fosforo, potassio, magnesio, calcio, ferro..) e Vitamine B1, B2, B6. Un antipasto non solo ricco di bontà e gusto ma un vero e proprio piatto di benessere, anche il salmone è infatti  ricco di Omega 3, che possono essere considerati dei veri e propri alleati per la nostra salute. Gli Omega 3 riescono ad abbassare il livello del colesterolo, incidono positivamente sul rallentamento dell’invecchiamento, prevengono i tumori ed aiutano a combattere l’osteoporosi.

-Ingredienti-

Per 4 persone:

  • 100 gr di salmone affumicato
  • 100 gr di philadelphia
  • Noci q.b.
  • 1 Fetta di pane bianco

-Preparazione-

Dividere il pane bianco a cubotti e scaldarlo in una padella antiadente fino a farlo dorare da entrambi i lati. Tagliare il salmone a strisce larghe circa 3 cm e lunghe circa 6 cm. Porre alla base della striscia un cucchiaio abbondante di philadelphia e mezza noce. Arrotolare il salmone partendo dal ripieno e porlo sul pane bianco. Potrete servire i vostri involtini su un vassoio ricoperto di rucola decorando con qualche noce. Ripetere il procedimento con le altre strisce ed i vostri deliziosi involtini di salmone saranno pronti per essere gustati. Potrete sostituire la philadelphia con lo stracchino, dal sapore meno dolce e più deciso, arricchendolo con qualche goccia di miele. Molto semplici da preparare ma ricchi gusto. Buon appetito!!!

Dolci Delizie

 

Palline di salmone philadelphia e pistacchi

12432700_10207185423147863_1450748179_oLe palline di salmone philadelphia e piastacchi sono un goloso antipasto che potrete preparare in soli 10minuti e solo con 3 ingredienti. Delle morbide palline di philadelphia arricchite dal gusto delicato del salmone e dal croccante della granella di pistacchi. Li ho preparati per il cenone di Natale ed il successo è stato unanime, sono infatti andate a ruba, adatte ad ogni occasioni vi consiglio di prepararle in anticipo, meglio se il giorno prima e conservarle in frigo per poi essere servite.

-Ingredienti-

Per 5 persone:

  • 100 gr di salmone affumicato
  • 250 gr di philadelphia
  • grenella di pistacchi q.b.

-Preparazione-

Tagliare il salmone a pezzettini, aggiungervi la philadelphia ed amalgamare bene. Formare delle palline non molto grandi e rotolarle nella granella di pistacchi. Formare le altre palline e conservare in frigo per almeno 3ore. A piacere potrete variare la copertura sostituendo la granella di pistacchi con della granella di noci o nocciole. Potrete servirle come comodi finger food in un cucchiaio o nelle comode monoporzioni da antipasti, in ogni caso il successo sarà assicurato. Piaceranno molto anche ai più piccoli e vi consiglio di prepararne in quantità perchè una tira l’altra. Le vostre deliziose palline di salmone philadelphia e pistacchi saranno pronte per essere gustate.Buon appetito!!!

12443681_10207185411547573_542753966_oSe avete bisogno di qualche idea per preparare gli antipasti vi propongo queste ricette: alberelli di salmone, torrette di formaggio,cornetti salati,strudel salato.

Dolci Delizie

 

Alberelli al salmone

12431367_10207185412387594_2055129892_nGli alberelli al salmone sono l’antipasto ideale per le feste natalizie, un antipasto semplice da preparare che piacerà molto anche ai più piccoli. Golosi strati di morbido pane bianco alternati alla philadelphia, al salmone e alla lattuga, un abbinamento perfetto racchiuso in una piacevole presentazione natalizia.

-Ingredienti-

Per 10 persone:

  • 350 gr di pane bianco per tramezzini
  • 250 gr di philadelphia
  • 4 foglie di lattuga
  • 50 gr di salmone
  • Stampi a stella di varie dimensioni
  • Stuzzicadenti
  • Acqua q.b.

-Preparazione-

Bagnare con due cucchiaidi acqua ogni strato di pane bianco ed appiattirli leggermente con un mattarello. Ritagliare con le formine delle stelline dal pane bianco, formando circa 20 stelle grandi, 10 di media dimensione e 20 piccole.

12432654_10207185411787579_932685238_o

Porre come base una stella grande, coprire con la philadelphia, un pezzettino di salmone e della lattuga, sovrapporre una stella grande ed i vari ingredienti, la stella media, gli ingredienti ed infine la stella piccola. Infilare al centro dalla cima fino alla base uno stuzzicadenti per non far cadere le stelline e infilare sulla punta dello stuzzicadenti una stellina piccola. Ripetere l’operazione con le altre stelline ed i vostri deliziosi alberelli al salmone saranno pronti per essere gustati. Buon appetito!!!

12398897_10207185412347593_1730965131_nPotrete variare il ripieno, sostituendo il salmone con del prosciutto cotto oppure potrete formare una salsa con tonno e maionese per farcire i vostri alberelli. Potrete inoltre sostituire le stelline di pane bianco in cima con delle stelline titagliatte fa fette di provola.

Dolci Delizie