Crea sito

Occhi di bue

Gli occhi di bue sono dei biscotti friabili caratterizzati da una tipica apertura centrale che lascia intravedere un goloso ripieno di marmellata o nutella. Due varianti golose che li rendono ideali sia per la colazione che per la merenda, io li adoro accompagnati da una tazza di tè.

– Ingredienti –

  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 400 gr di farina 00
  • 150 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • Marmellata e Nutella q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

– Preparazione –

Mettere la farina in una ciotola capiente assieme alla vanillina ed al lievito. Formare una cavità al centro e versarvi dentro le uova e lo zucchero, sbattere con una forchetta uova e zucchero ed incorporare il burro freddo tagliato a pezzettini. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio e compatto e lasciar riposare in frigo per almeno un’ora. Stendere la pasta frolla dello spessore di circa 1/2 cm con l’aiuto di un matterello e due fogli di carta forno, uno sopra ed uno sotto l’impasto. Una volta stesa formare dei cerchi con un bicchiere, nella metà di questi ricavare un foro più piccolo al centro ( potrete utilizzare un tappo di bottiglia). Infornare a 180° per circa 15minuti in forno preriscaldato. Una volta raffreddati potrete farcirli a piacere con marmellata o nutella e decorarli con dello zucchero a velo. I vostri Occhi di bue saranno pronti per essere gustati.

Consigli utili:

  1. Per conservarli per qualche giorno senza che perdano la loro friabilità, chiuderli senza farcitura in un contenitore ermetico e farcirli successivamente nel momento in cui verranno consumati. I vostri Occhi di bue sembreranno appena sfornati anche dopo qualche giorno.
  2. Per una pasta frolla perfetta vi consiglio di impastarla poco, solo il tempo necessario a far amalgamare tutti gli ingredienti.

 

Dolci Delices