Crea sito

Occhi di bue

Gli occhi di bue sono dei biscotti friabili caratterizzati da una tipica apertura centrale che lascia intravedere un goloso ripieno di marmellata o nutella. Due varianti golose che li rendono ideali sia per la colazione che per la merenda, io li adoro accompagnati da una tazza di tè.

– Ingredienti –

  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 400 gr di farina 00
  • 150 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • Marmellata e Nutella q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

– Preparazione –

Mettere la farina in una ciotola capiente assieme alla vanillina ed al lievito. Formare una cavità al centro e versarvi dentro le uova e lo zucchero, sbattere con una forchetta uova e zucchero ed incorporare il burro freddo tagliato a pezzettini. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio e compatto e lasciar riposare in frigo per almeno un’ora. Stendere la pasta frolla dello spessore di circa 1/2 cm con l’aiuto di un matterello e due fogli di carta forno, uno sopra ed uno sotto l’impasto. Una volta stesa formare dei cerchi con un bicchiere, nella metà di questi ricavare un foro più piccolo al centro ( potrete utilizzare un tappo di bottiglia). Infornare a 180° per circa 15minuti in forno preriscaldato. Una volta raffreddati potrete farcirli a piacere con marmellata o nutella e decorarli con dello zucchero a velo. I vostri Occhi di bue saranno pronti per essere gustati.

Consigli utili:

  1. Per conservarli per qualche giorno senza che perdano la loro friabilità, chiuderli senza farcitura in un contenitore ermetico e farcirli successivamente nel momento in cui verranno consumati. I vostri Occhi di bue sembreranno appena sfornati anche dopo qualche giorno.
  2. Per una pasta frolla perfetta vi consiglio di impastarla poco, solo il tempo necessario a far amalgamare tutti gli ingredienti.

 

Dolci Delices

Crostata di mele

12498781_10207330616897616_1830130540_nLa crostata di mele è una delle varianti della classica crostata che io adoro. Un croccante guscio di frolla arricchito dalla marmellata di albicocche e dalle mele che renderanno la vostra crostata unica. Il risultato di ogni dolce dipende sopratutto dalle materie prime utilizzate, per questa crostata ho utilizzato  la farina Serenissima del Molino Piantoni. Dal 1850 Il Molino Piantoni basandosi su tradizione, valori e genuinità produce con una secolare passione familiare delle farine di altissima qualità. Il Molino sorge a Chiari (BS), nel cuore della Lombardia, nel quale si svolgono tutte le fasi di lavorazione, dunque una farina al 100% Made in Italy. Grazie all’elevata qualità la farina del Molino Piantoni è presente anche nei mercati internazionali, esportando nel mondo il valore superiore del vero Made in Italy. La farina “Serenissima” che ho utilizzato per la preparazione di questo dolce è una farina ottenuta dalla macinazione a pietra di grani esclusivamente italiani. Questa particolare tecnica consente di mantenere inalterate tutte le sostanze proteiche, fibre, oligoelementi ed i sali minerali del chicco di grano. Adatta non solo per la preparazione di dolci, ma per qualsiasi ricetta. Trovate il Molino Piantoni anche su facebook : Molino Piantoni pagina facebook.

12591832_10207341473129015_927180808_o

-Ingredienti-

  • 300 gr di farina
  • 1 uovo
  • 150 gr di burro
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • Scorza di un limone
  • 1pizzico di sale
  • 90 gr di zucchero
  • 100 gr di marmellata di albicocche
  • 1 mela

Procedimento:

Mettere la farina in una ciotola capiente formando un buco al centro, versarvi al centro l’uovo, lo zucchero, la vanillina ed il sale. Iniziare ad amalgamare il tutto, aggiungere poi il burro freddo da frigo tagliato a pezzettini, la scorza di limone ed il lievito ed impastare velocemente fino a farli amalgamare alla farina. Conservare in frigo per almeno 30 minuti. Ricoprire uno stampo da plumcake o il classico stampo da crostata di carta forno e stendervi la frolla avendo cura a rialzare i bordi e conservare in frigo per altri 30 minuti. Versare la marmellata nello stampo, coprire con la mela tagliata a fettine ed infornare a 180° per circa 20 minuti fin quando i bordi non saranno ben dorati. Sfornare e la vostra deliziosa crostata alle mele sarà pronta per essere gustata.

Se usate lo stampo da crostata i tempi di cottura saranno leggermente più lunghi.

Dolci Delizie

12606945_10207330616977618_927488198_n