Pasta con nduja e quartirolo lombardo

12752131_10207494941565630_172709437_oLa pasta con nduja e quartirolo lombardo è un primo che unisce il sapore piccante della nduja calabrese al profumo del quartirolo lombardo. Il quartirolo lombardo D.O.P. dell’azienda Mauri Formaggi è un formaggio friabile dall’aroma deciso. Viene prodotto dal decimo secolo e deriva il suo nome dal fatto che la massima produzione avveniva nei mesi di settembre-ottobre, cioè nel periodo in cui le mucche si nutrivano con l’erba quartirola, detta anche “erba del quarto taglio”, molto profumata e saporita che consente la produzione di questo ottimo formaggio. Ideale da gustare in purezza o utilizzarlo per la preparazione di numerose ricette.

12698794_10207494944965715_1606065985_o

-Ingredienti-

Per 4 persone:

  • 350 gr di spaghetti
  • 1 cucchiaio di nduia
  • Olio evo q.b.
  • 1/2 cipolla
  • Sale q.b.
  • 1 litro di salsa di pomodoro
  • 50 gr di quartirolo lombardo

-Preparazione-

Scaldare qualche cucchiaio di olio in una padella antiaderente, aggiungere la cipolla tagliata finemente e lasciarla rosolare. Aggiungere il pomodoro, insaporire con il sale e lasciar cuocere dolcemente a fuoco lento. A cottura ultimata aggiungere la nduja tagliata a pezzettini e spegnere il fuoco. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e saltarla a fuoco vivace nel sugo. Impiattare e completare il piatto con del quartirolo lombardo tritato con la grattugia a fori larghi. I vostri deliziosi spaghetti con nduja e quartirolo lombardo saranno pronti per essere gustati. Buon appetito!!!

Dolci Delizie

Precedente Crostata al caffè cioccolato e cocco Successivo Torta con crema chantilly