struffoli napoletani ricetta della zia silvana

struffoli napoletani ricetta della zia silvana
struffoli napoletani ricetta della zia silvana

 

 

 

 

 

 

Non è Natale se a tavola non ci sono gli struffoli….

Il Natale di quando ero bambina era fatto da grandi tavolate con i parenti a Napoli dai miei nonni materni e il ricordo va al profumo della tavola imbandita da dolci colorati e dal profumo inconfondibile di festa.

struffoli napoletani

ingredienti:

  • 3 uova
  • 50 g di burro
  • 100 g di zucchero semolato
  • 400 g di farina 00
  • 1 limone biologico
  • 1 bicchierino di limoncello
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale e un pizzico di bicarbonato

ingredienti per la decorazione : 

  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 250 g di miele millefiori
  • 30 ml di acqua
  • Confettini colorati
  • 150 di canditi misti
  • Codette di cioccolato

Procedimento. Disporre la farina a fontana su una spianatoia e mettere al centro prima lo zucchero, poi il burro, le uova e il limone grattugiato. Impastare bene tutti gli ingredienti, formare una palla bella liscia e lasciare riposare per almeno 30 minuti coperta con un canovaccio.

A questo punto iniziare a formare delle palline tipo piccoli gnocchi e disporle su un vassoio infarinato in modo che non si attacchino tra di loro.

Una volta preparate tutte le palline,mettere a riscaldare l’olio in una pentola bella capiente, meglio se ha i bordi alti.  Iniziare a friggere. Buttare gli struffoli nell’olio bollente e poi appena sono dorati raccoglierli con una schiumarola e metterli su carta assorbente, in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Lasciare raffreddare e intanto preparare la decorazione. Versare in una pentola il miele, lo zucchero e l’acqua, mettere sul fuoco e mescolare finché gli ingredienti sono ben amalgamati.

Prendere gli struffoli e passarli nel miele, scolarli con la schiumarola e metterli in un vassoio. A questo punto decorare con le codette di cioccolato, i canditi e i confettini colorati.

 

Ti piacciono le mie ricette…seguimi sulla pagina facebook  Dolci Costruzioni

….seguimi anche su Twitter

Se provi a rifare questa ricetta….sono curiosa di sapere cosa ne pensi e come ti è venuta….se ti va lasciami un commento!!!!!

 

Precedente Torta alle pere al profumo di cannella- Successivo casa di Babbo Natale, realizzata in pan di zenzero