Torta salata alla parmigiana

Torta salata alla parmigiana

Adoro le melanzane e le faccio molto spesso cosi non poteva mancare anche la versione torta salata alla parmigiana. Un’idea velocissima per la cena e per quando si ha poca voglia di preparare cose elaborate. La torta salata alla parmigiana é veramente gustosissima e ve la consiglio vivamente, con pochi ingredienti porterete in tavola qualcosa di veramente sfizioso. Ma adesso andiamo ai dettagli nella ricetta.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Melanzane (a seconda della grandezza) 1-2
  • sugo di pomodoro (condito precedentemente) 5-6 cucchiai
  • Mozzarella 120 g
  • parmigiano 60 g
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva filo
  • Pomodorini ciliegino (o simili ) 6

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della vostra torta salata alla parmigiana lavando la melanzana e tagliandola a dadini, quindi versate un filo d’olio in padella unite le melanzane e lasciate cuocere per circa 10 minuti unendo del sale. Nel frattempo tagliate a fette i pomodoroni e la mozzarella a dadini e grattuggiate il parmigiano. Ora stendete la pasta sfoglia su una teglia di 24 cm su carta forno e bucherellate con una forchetta. Versate quindi il sugo di pomodoro e stendetelo su tutta la sfoglia. Nel frattempo le melanzane saranno cotte quindi servate anch’esse. Ora unite la mozzarella e il parmigiano grattuggiato. Piegate i bordi della sfoglia verso l’interno e infornate a 180° per circa 15-20 minuti. La vostra torta salata alla parmigiana é pronta per essere gustosa.

    Lasciate intiepidire qualche minuto prima di servirla, con una ricca insalata la cena o pranzo é servito. È ottima anche per buffet o feste: potete porzionare la sfoglia e fare delle tortine alla parmigiana da servire come finger food. Vi assicuro che andranno a ruba.

  2. Se ti piacciono le torte salate dai un’occhiata anche alla mia torta salata alla norma.

Note

È una ricetta semplicissima, guarda il video che ho realizzato per prepararla.

 

Lascia un commento

*