Tagliatelle con fave e pancetta

Vista la stagione non posso che non preparare qualche primo piatto con le fave, fave e pancetta connubio perfetto, quindi preparare le tagliatelle con fave e pancetta non può che essere un successo.

La primavera è la stagione ideale per la raccolta delle fave, le primizie sono piccole e dolci, quindi adatte in modo particolare a queste preparazioni, più avanti invece quando saranno più grandi e dalla polpa più farinosa è bene utilizzarle in modo diverso.
Le fave sono ricche di vitamina B, un alimento molto sano ideale da inserire nella dieta di grandi e bambini.

DSC_1387

 

Tagliatelle con fave e pancetta

Ingredienti

Per due persone

150 grammi di tagliatelle
100 grammi di fave pulite
100 grammi di pancetta affumicata
1 spicchio d’aglio
cipolla
olio extravergine d’oliva
pecorino grattugiato
pepe a piacere

Procedimento

Pulite le fave e tenetele da parte, ve ne serviranno più o meno 100 grammi.

Versate un filo d’olio in una padella antiaderente, aggiungete lo spicchio d’aglio intero, uno spicchio di cipolla tritato finemente e la pancetta tagliata a fiammifero.

Rosolate bene il tutto a fiamma vivace e aggiungete le fave.

Salate leggermente e fate cuocere le fave per un quarto d’ora circa.

Una volta cotte le tagliatelle scolatele tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura, fatele saltare in padella con il condimento preparato e aggiungete un po’ di acqua di cottura se necessario.

Ultimate con un abbondante spolverata di pecorino grattugiato e una spolverata di pepe se gradito.

Servite subito.

ricetta Tagliatelle con fave e pancetta| Dolce e Salato di Miky

Mi trovate anche su Facebook

 
Precedente Tiella di Gaeta con melanzane Successivo Frittelle di zucchine e patate

Lascia un commento