Sorrisi

Share:
Condividi

Finalmente i sorrisi! Ormai da anni pensavo di cimentarmi nella preparazione dei Sorrisi ma poi ho sempre rimandato pensando fosse quasi un impresa impossibile, poi mentre sfogliavo il libro di Giallo Zafferano con le ricette di Sonia Peronaci mi è sembrato tutto molto semplice e ho deciso di provare. Ho usato gli stessi ingredienti, ma visto che amo metterci sempre un tocco personale ho deciso di personalizzare la ricetta modificando alcune cose, il risultato è stato ottimo! L’unico consiglio che posso dare è “Provateli” e non andrete più a comprare quelli surgelati.

ricetta sorrisi| Dolce e Salato di Miky

 

 

Sorrisi

Ingredienti

Per l’impasto

300 gr di farina 00
400 ml di latte
30 gr di burro
una presa di sale

Per il ripieno
200/250 circa di mozzarella (meglio in panetto)
200 gr circa di salsa di pomodoro
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
sale e origano

Per impanare
2 uova
pangrattato q.b

Olio di semi per friggere

Servirà altra farina per il piano da lavoro, l’impasto è molto morbido e necessita di aggiunta di farina per poter essere steso bene.

Procedimento

Versate il latte e il burro in un pentolino e spegnete la fiamma quando starà per bollire.

Aggiungete il sale e 200 grammi di farina, mescolate con una frusta, infine aggiungete la restante farina.

Capovolgete l’impasto su un piano infarinato e lasciatelo intiepidire prima di iniziare a lavorarlo.

Mentre l’impasto inizia a raffreddarsi preparate il ripieno, versate la salsa di pomodoro e il concentrato in una ciotola, aggiungete sale e origano, infine grattugiate la mozzarella e mescolate tutto insieme.

Stendete l’impasto sul piano da lavoro aiutandovi con un po’ di farina e un mattarello.

Tagliate i cerchi con uno stampo di diametro 12 circa, farcite e sigillate.

 

 

 

 

Dopo averli preparati tutti, preparate un piatto con dentro le uova sbattute e un altro con abbondante pangrattato.

Passateli prima nell’uovo e poi nel pane facendolo aderire bene.

Una volta pronti potrete cucinarli subito friggendoli in abbondante olio caldo o congelarli per tenerli pronti da poter utilizzare in qualunque momento.

Se non volete friggerli potete cuocerli al forno con un filo d’olio extravergine.

Mi trovate anche su Facebook

 

Vota questa ricetta:
Sorrisi
  • 4.00 / 55

19 risposte a Sorrisi

  1. alice scrive:

    buoni, provali anche besciamella e cotto!

  2. tatam scrive:

    ho visto il link al tuo blog da un’altra ricetta e anche li ho scritto che i sofficini saranno la prossima ricetta da provare! Li ho visti anche io nel libro di Sonia ma li ho sempre tralasciati ma ora che li vedo da te mi son decisa e li proverò anche io!
    bravissima!!
    ciao
    tatam Francesca

  3. Diariogolosi scrive:

    Sembrano veramente buoni…assolutamente da provare!

  4. federica scrive:

    Ciao… sei bravissima! Ho sempre cercato una ricetta er poterli fare in casa… ora grazie a te potrò provarci. Tre domande: posso cuocerli in forno come faccio con quelli surgelati? Posso omettere il concentrato di pomodoro? Hai mai provato altri ripieni?
    Grazie

    • Michela scrive:

      Ciao! Non li ho provati personalmenteal forno anche se è mia intenzione farlo, però mi han fatto saperedi aver provato la mia ricetta e messi al forno, mi han detto che erano ok! Puoi tranquillamente omettere il concentrato, puoi usare qualunque ripieno, ho provato anche mozzarella e prosciutto, o più particolari con le patate, saranno sicuramente ottimi anche con gli spinaci, poi va un po’ a gusti. Ti metto il link di quelli con le patate così non devi stare a cercarli, a me son piaciuti molto anche quelli. Se li fai fammi sapere!!

  5. lucia scrive:

    Sono sicuramente buoni ma….sono allergica al lattosio e quindi vorrei sapere se posso farli con latte di soia e al limite margarina al posto del burro. Mi piacerebbe provarli…. Grazie

    • Michela scrive:

      Ciao Lucia, io li ho provati senza glutine, ma senza lattosio non ancora, posso dirti che quelli senza glutine non avevano niente da invidiare agli altri e sono anche convinta che puoi farli con il latte di soia e la margarina senza alcun problema. Val la pena provare!

  6. Daniela scrive:

    Sono buonissimi e semplici da fare. Io ho provato besciamella e funghi e besciamella spinaci e ricotta. non assorbono olio quindi il fritto è leggerissimo, molto bene anche in forno. La mia famiglia ne è entusiasta.

    • Michela scrive:

      Bene! Son contenta vi siano piaciuti!! Con gli spinaci devo ancora provarli, li sto provando anch’io in mille modi perchè ci piacciono molto. Grazie Daniela!

  7. Caterina scrive:

    Voglio provare a farli :) sembrano ottimi …ma quanti ne escono con queste dosi?

    • Michela scrive:

      Ciao Caterina,mi son dimenticata di segnare il numero, eppure li ho fatti mille volte! Comunque 20/25 di sicuro, io li preparo e ne congelo sempre per averli pronti

  8. Miky!!! Ma quanto sono buoni i tuoi sofficini!!! Li ho fatti l’altra sera e sto giusto preparando l’articolo per domani, in cui sei presente anche tu, non potevo non citare la fonte! Complimenti ancora…devo provare anche la versione con nutella e quella arrotolata…DAVVERO MAGICI! Io li ho fatti al forno ma erano superlativi! Magari metto la ricetta domani sulla tua fanpage ;-) un bacione!

  9. simonetta scrive:

    grazie !!! oggi provo la tua ricetta !!! grazie!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>