Rotolo di frittata soffiata

Rotolo di frittata soffiata
Rotolo di frittata soffiata

 

 

la ricetta odierna è una piccola chicca che ho scoperto su di un blog e che oggi voglio proporre a voi…

si tratta del rotolo di frittata soffiata!

Cosa ha di particolare? Infatti, in giro si vedono tante ricette di frittate, di rotoli di frittata e anzi vi segnalo i miei rotoli di frittata tricolore. Ho anche realizzato un rotolo di frittata di soli albumi, perfetto per chi è a dieta.

La particolarità della ricetta odierna è la consistenza finale del rotolo, a metà strada tra la frittata e la pasta biscuit! Avete presente, vero? Sennò cerco di farvelo capire con le immagini.

IMG_4244

In questa ricetta col procedimento descritto di seguito, il rotolo di frittata avrà una consistenza estremamente soffice e delicata, il risultato finale è molto leggero e gradevole. Per la ricetta ho preso spunto dal blog della bravissima Gelso, la quale a sua volta aveva tratto l’ispirazione da Sale & pepe.

Quindi, ricapitolando, la forma di questo rotolo ricorda moltissimo la pasta biscotto ed anche la stessa esecuzione. Molto semplice da preparare, il rotolo di frittata soffiato si può anche realizzare con anticipo ed è perfetto per un buffet, un antipasto o un secondo piatto un po’ diverso.

Ovviamente è da farcire a piacere, con i salumi che preferite, potete utilizzare tutte e verdure a vostra disposizione e così via. Ecco cosa occorre!

 

Ingredienti per una teglia rettangolare 18×22 cm circa

 (per una leccarda da forno, raddoppiate le dosi)

  • 4 uova (separare i tuorli dagli albumi)
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 raso cucchiaio di farina 00
  • un pizzico di sale & pepe nero
  • una grattata di noce moscata

Per farcire (anche a vostro piacere)

  • prosciutto cotto q.b.
  • formaggio cremoso tipo robiola o philadelphia
  • rucola q.b.

Preparazione

Per prima cosa separare i tuorli dagli albumi.  Montare gli albumi a neve con un frullino elettrico.

Ora, a parte, con una frustina a mano sbattere i tuorli con il sale, unire il latte e la farina setacciata. Io ho unito anche pepe nero macinato e una grattata di noce moscata.

Unire gli albumi al composto, in due-tre tempi, con movimenti delicati dall’alto verso il basso per non smontare il tutto.
Versare il composto in una teglia rettangolare foderata con carta forno bagnata e strizzata (io ho utilizzato spray staccante) e livellare la superficie.

pizap.com14775005791041

Cottura

Infornare in forno statico preriscaldato a 200° per pochi minuti, ad es. 7-8 minuti (secondo le dimensioni). Io 5 minuti.
Una volta cotta,  sfornare il rotolo, capovolgerlo su un altro foglio di carta forno, staccare delicatamente l’eventuale foglio di carta forno usato per la cottura, ed arrotolare ancora caldo. Far raffreddare un po’.

Ora farcite il rotolo di frittata a piacere. Io ho utilizzato robiola, prosciutto cotto e rucola, ma ovviamente si può utilizzare quello che si vuole. Arrotolare di nuovo e sigillare a caramella con la pellicola alimentare. Riporre il rotolo farcito in frigorifero a riposare per almeno un paio di ore.

Trascorso il tempo di riposo in frigo, eliminare la pellicola e tagliare il rotolo a fette .

Servire il vostro rotolo di frittata soffiata a piacere con della verdura, se preferite.

IMG_4240

Buon appetito!

Rotolo di frittata soffiata!

IMG_4245

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.