Crea sito

Riso venere con zucchine e gamberetti

Riso venere con zucchine e gamberetti

Riso venere con zucchine e gamberetti
Riso venere con zucchine e gamberetti

 

Oggi sul blog trovate il riso venere con zucchine e gamberetti!

Il riso venere è una varietà di riso molto particolare, che si contraddistingue non solo per il suo colore, ma anche per il suo profumo e sapore. Si tratta di un riso coltivato nell’area della pianura Padana, ottenuto incrociando una varietà originaria della Cina. E’ un riso sicuramente più pregiato ed infatti ha un costo più elevato del riso comune, ma innumerevoli sono le sue proprietà.

Facilmente digeribile, il riso venere fornisce molti carboidrati complessi, contiene proteine di buona qualità ed è ricco di lisina, un aminoacido essenziale, ha un buon contenuto di acidi grassi essenziali, come il linoleico e il linolenico. È ricco di vitamine del gruppo B, di fibra e di antiossidanti di minerali come il calcio, il selenio, lo zinco, il magnesio e il ferro, ma povero di sodio (fonte, web).

IMG_1756
Questa varietà di riso è molto versatile, si abbina di solito con verdure, pesce (in particolare i crostacei), con formaggi dal sapore deciso ed è anche molto utilizzato in insalate fredde.

Io ho preparato il riso venere usando un abbinamento tradizionale, zucchine e gamberetti, ma ho cercato di superare lo scoglio rappresentato dalla lunga cottura (il mio richiedeva 40-45 minuti). Per cui ho prima effettuato una lessatura a metà in acqua bollente nel mentre che preparavo il condimento e poi ho terminato la cottura come un risotto.

Il risultato mi ha decisamente convinto per cui oggi lo propongo a voi! Buonissimo,e poi la decorazione con i gamberetti croccanti ha dato un tocco in più!

Ingredienti per due persone

  • 160 g di riso venere
  • 300 g gamberetti (o code di gambero già sgusciate)
  • 2-3 zucchine medie
  • 1 scalogno piccolo
  • 1 tazzina di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • dado granulare q.b. (per me quello homemade)

Preparazione

Preparare il brodo vegetale, usando verdure fresche o il dado homemade (cremoso o granulare) . Io ho da tempo abolito il dado industriale e lo faccio in casa, seguendo la mia ricetta di dado vegetale homemade. Quindi, sciolgo un cucchiaino di dado in mezzo litro circa d’acqua bollente.

Lavate e spuntate le zucchine e tagliatele a dadini. In un tegame scaldate due cucchiai di olio evo e far dorare un piccolo scalogno (o mezza cipolla bianca) tritato finemente. Quando si sarà appassito, unire le zucchine e far cuocere per circa 10 minuti, sfumate con un po’ di vino bianco e fate evaporare, aggiustate di sale e di pepe e lasciate cuocere per altri dieci minuti, bagnando con un po’ di brodo caldo. Intanto, a parte ho lessato i gamberetti e poi li ho uniti alle zucchine. Far insaporire per qualche minuto, unendo un pizzico di pepe macinato.

Alcuni dei gamberetti li ho saltati in padella antiaderente finchè abbiano fatto una crosticina dorata.

IMG_1748

Mentre preparate il condimento, portare a bollore l’acqua in una capiente casseruola, salarla e lessare il riso venere a metà cottura. Scolare il riso venere e aggiungerlo al condimento, poi unite qualche mestolo di brodo e portate a cottura come se fosse un risotto.

Portare a cottura il riso venere, aggiungendo ulteriore brodo man mano che si asciuga, mescolando di tanto in tanto il simil-risotto.

IMG_1751

Il risotto dovrà essere servito all’onda, esso deve cioè risultare non troppo liquido, ma neanche troppo asciutto, per cui regolatevi nell’aggiunta del brodo.

Impiattare servendo il risotto venere zucchine e gamberetti. Decorate con il gamberetti croccanti messi da parte e con fili di erba cipollina, se volete.

Riso venere con zucchine e gamberetti

Buon appetito!

Provatelo, è davvero sfizioso.

IMG_1758

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.