Crea sito

Riso e fagioli borlotti

Riso e fagioli borlotti

IMG_1368

Oggi facciamo un tuffo nel passato con la mia zuppa di riso e fagioli. Un piatto tradizionale, semplice, economico e tanto saporito! La minestra di riso con fagioli borlotti è un piatto unico, completo e gustoso, tipico di una cultura tradizionale culinaria contadina, ma che consiglio assolutamente di provare, anche in questi tempi “moderni”.

Io adoro i legumi, almeno una o due volte a settimana non devo mancare nella mia alimentazione, in particolare adoro i fagioli borlotti. Nel blog troviamo la zuppa di orzo e fagioli, zuppa di fagioli e salsiccia alla messicana, pasta e fagioli alla napoletana, etc.

Questo che vi propongo è un primo piatto molto nutriente, tipico della tradizione culinaria piemontese, ma molto diffuso in tutta Italia, lo preparava anche mia nonna! Una ricetta semplice da preparare e realizzata con pochi ingredienti, economici e facilmente reperibili. Preferite utilizzare un riso che tenga la cottura, come Arborio, Carnaroli o Roma.

Insomma, io ho gradito moltissimo il riso con i fagioli e lo consiglio anche a voi! Poi è anche vegan e l’abbinamento cereali e legumi è davvero un pasto completo e molto nutriente!

Vediamo come fare.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di fagioli di borlotti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 peperoncino
  • 1 gambo di sedano
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 4-5 pomodorini
  • 1 bicchiere di passata di pomodoro (o polpa di pomodoro)*
  • 320 g di riso
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • alloro a piacere

*o un cucchiaio di concentrato di pomodoro

Note

Se preferite, aggiungete al soffritto pancetta a cubetti, in questo modo il piatto diventa ancor più ricco e gustoso, anche se non vegan.

Procedimento

Mettere a bagno i fagioli la sera prima e lasciarli in acqua per una notte intera (circa 12 ore, se usate quelli secchi). Al mattino scolate e sciacquate i fagioli e fateli cuocere in acqua molto abbondante in una pentola capiente per circa 1 ora e mezza, o fino a quando saranno morbidi. Coprite la pentola con il coperchio e infrapponete il manico di un cucchiaio di legno per far fuoriuscire il vapore. Cuocere a fiamma media e a bollore moderato.

Se avete la pentola a pressione, naturalmente i tempi sono notevolmente dimezzati. Oppure si possono usare i fagioli già pronti, in barattolo.

2014-04-04 11.46.12

Quando i fagioli sono cotti spegnere il fuoco.

In un’altra pentola aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio, il peperoncino, il sedano mondato e tagliato a pezzi e fate soffriggere per qualche minuto. Aggiungere anche i pomodorini e far insaporire.

2014-04-04 11.47.16

Quando l’aglio sarà dorato, sollevatelo togliendo anche il peperoncino, e aggiungete un po’ di passata di pomodoro (o i pelati grossolanamente spezzettati, in mancanza andrà bene anche il concentrato di pomodoro).

Fate insaporire un po’ il tutto, e versatevi i fagioli precedentemente lessati, scolati dalla loro acqua di cottura. Fate insaporire il tutto per circa 10-15 minuti, sollevando poi i gambi del sedano e aggiungendo successivamente qualche mestolo dell’acqua di cottura dei fagioli.

2014-04-04 12.00.04

Prima di cuocere il riso nei fagioli, ne metto da parte un terzo e li frullo con il mini-pimer, per un risultato più cremoso. Aggiungere i fagioli frullati frullati al resto, allungare con altra acqua di cottura degli stessi e portare ad ebollizione.

2014-04-04 12.48.25

Se preferite, mettete nella zuppa di fagioli una foglia di alloro per insaporire.

Portate a bollore, poi unirvi il riso e fate cuocere per il tempo necessario, mettendo sale grosso q.b. Portare a cottura rimestolando spesso per evitare che la pasta possa attaccarsi al fondo della pentola.

IMG_1361

Se occorre, aggiungete acqua calda q.b. qualora il brodo dovesse asciugarsi.

Quando il riso sarà pronto, impiattate, spolverizzare con un po’ di pepe nero grattugiato, aggiungete un filo d’olio evo a crudo e servire il riso e fagioli caldo.

IMG_1363

 

Buon appetito!

IMG_1369

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” alla mia pagina fb https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità.

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.