IMG_1967

Buongiorno a tutti, spero abbiate trascorso un buon week end in questo ponte.

Oggi vi propongo una ricetta molto leggera e gustosa, con una verdura tipicamente stagionale, i carciofi. A me piacciono davvero tanto e non manco occasione per cucinarli in svariati modi. Oggi ho provato a realizzare delle polpette vegetariane di carciofi, con un cuore filante di formaggio. E, inoltre, sono anche piuttosto leggere, avendole cotte al forno. Inoltre, per la panatura delle mie polpette non uso mai l’uovo, ma una pastella di acqua e farina e poi le rotolo nel pangrattato: provate anche voi così! 😉

Se cercate un modo sfizioso per cucinare i carciofi vi consiglio di provarli, saranno molto apprezzati! Potreste servirli come antipasto, insieme ad affettati e formaggi o altri tipi di polpette, oppure come secondo piatto, alternativo alle polpette di carne o come pranzo serale con della verdura di accompagnamento, per un piatto 100% vegetariano!

Ingredienti per 9 polpette

  • 3 carciofi
  • 1/2 limone
  • olio evo
  • uno spicchio d’aglio
  • 1/2 cucchiaino di dado vegetale (per me dado homemade)
  • 60 g di mollica di pane
  • acqua q.b. per ammollare il pane
  • 1 uovo intero
  • 40 g di formaggio grattugiato*
  • Sale, pepe e noce moscata q.b.
  • Erbe aromatiche a piacere
  • Asiago o altro formaggio a piacere (io ho usato del formaggio canestrato sardo molto saporito)

* Io mix tra grana e pecorino grattugiato

Per la panatura

  • Acqua q.b.
  • Farina tipo 00 q.b.
  • Pan grattato q.b.

Per la cottura

  • Olio di semi (per la versione fritta)
  • Olio evo (per la versione al forno)

 Preparazione

Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure. Tagliate a metà eliminando l’eventuale barbetta interna e poi a spicchi. Non buttate i gambi, ma eliminate la parte più esterna con un pelapatate e tagliateli a rondelle. Mettere gli spicchi di carciofi e i gambi a rondelle in una zuppiera con acqua fredda acidulata con uno spicchio di limone per circa mezzora. Durante questa operazione, consiglio di indossare dei guanti da cucina perchè i carciofi tendono ad annerire le mani.

pizap.com10.47949178796261551397136966984

In una padella soffriggere uno spicchio d’aglio in un filo d’olio extravergine d’oliva, quando l’aglio sarà dorato sollevarlo ed unirvi gli spicchi di carciofi e i gambi, saltandoli sul fuoco medio. Sfumare con un po’ di vino bianco, poi aggiungere un mestolo di acqua calda e un mezzo cucchiaino di dado vegetale homemade, coprite con un coperchio e portate a cottura i carciofi a fuoco basso per circa 15 minuti, aggiungendo altra acqua calda se occorre. Salate e pepate q.b. i carciofi. (il sale poco perchè il dado è già salato).

IMG_1867

 

Quando i carciofi saranno cotti, fateli raffreddare e sminuzzateli tagliandoli a pezzetti piccini. Alla fine pesavano in totale 170 grammi.

Metterli in una terrina ed aggiungervi il pane ammollato in acqua e strizzato, l’uovo intero, i formaggi grattugiati e il sale, pepe e noce moscata q.b. Amalgamare con una forchetta il tutto. Aggiungere erbe sminuzzate a piacere per aromatizzare.

IMG_1868

Intanto, tagliare a cubotti l’asiago o altro formaggio a piacere.

Prelevare un po’ di composto, creare una cavità nel palmo della mano, mettervi al centro un dadino di formaggio e richiudere formando le polpette.

IMG_1869

Adagiare le polpette man mano su di un piatto.

Per la pastella, mettere in una terrina farina q.b. ed aggiungervi a filo acqua q.b. mescolando continuamente per non fare grumi. Dovrete ottenere una pastella non troppo densa e nemmeno troppo liquida. Passare le polpette prima in questa pastella e poi sul pan grattato, roteando per far aderire bene.

IMG_1871

Adagiare le polpette di carciofi così impanati su di un vassoio e riporre in frigo a rassodare per almeno un paio d’ore prima di cuocerle.

IMG_1872

Cottura

Potreste friggere le polpette in olio di semi o cuocerle al forno, come ho fatto io.

Adagiarle su una teglia ricoperta di carta forno, irrorarle con un filino di olio evo e cuocerle in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, girandole a metà cottura.

Servire calde o fredde.

IMG_1972

Buon appetito!

IMG_1970

 

Ecco l’interno filante col formaggio, molto saporite!

Buonissime, un’altra ricetta alternativa alle polpette di carne che consiglio di provare, dopo le polpette di zucchine, di scarole, di spinaci e tante altre ancora.

IMG_1981

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” sulla mia pagina fbhttps://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.