Crea sito

Polpette di tonno e patate light

Polpette di tonno e patate light

IMG_1499

 

Oggi sul blog una ricetta veloce e anche abbastanza ipocalorica, le polpette di tonno e patate!

Avevo voglia di polpette ma pochi ingredienti in casa quindi ho utilizzato ingredienti sempre reperibili in casa, appunto le patate ed il tonno. Ne è venuta fuori una ricettina niente male e anche piuttosto veloce. Poi è semplice, economica e gustosa.

Io ho cercato di rendere le polpette il più possibile light e le ho anche cotte in forno, quindi le consiglio a chi sta seguendo un regime ipocalorico, ma non vuole rinunciare a qualcosa di sfizioso preparato in casa. Solo due ingredienti e potrete arricchire le vostre polpette di tonno e patate con le spezie che più piacciono, accompagnandole da un contorno di verdure.

Io le ho gustate per cena, con una fettina di pane e scarole stufate e (poco condite). Ma credetemi, ero sazia e soddisfatta per l’abbinamento gustoso.

Proviamo le polpette di tonno e patate!

Ingredienti per 8 polpette

  • 150 g di patata
  • una confezione di tonno da 80 g
  • 1 uovo intero piccolo
  • 15 g di parmigiano o pecorino grattugiato
  • sale e pepe q.b.
  • un pizzico di noce moscata
  • un cucchiaio di pangrattato
  • mezzo cucchiaio di farina (o amido)
  • aglio granulare (opzionale)
  • spezie a piacere (es. erba cipollina, prezzemolo, etc)

Per la panatura finale

  • pan grattato q.b. (se siete celiaci, accertatevi che sia senza glutine)

Procedimento

Lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda e fate cuocere per circa 30 minuti o finchè si potranno facilmente infilzare con i rebbi di una forchetta. L’alternativa è sbucciarle, tagliarle a dadini e cuocerle a vapore, come ho fatto io. Al vapore ci vogliono 10-15 minuti, secondo la grandezza.

Schiacciarle con uno schiacciapatate quando sono ancora calde. Riducetele in purea.

DSCN5970

Aggiungere il tonno e sbriciolatelo con l’aiuto di una forchetta. Unite l’uovo, il formaggio grattugiato, sale, pepe e spezie a piacere (un po’ di aglio granulare e noce moscata) ed amalgamate bene il tutto.

Aggiungete farina (o amido) e pangrattato q.b se il composto dovesse essere troppo morbido.

IMG_1493

Riporre in frigo a far rassodare il composto per 20-30 minuti

Ora formiamo le nostre polpettine.

Prendete col cucchiaio un po’ di composto e formate delle polpette roteandole tra i palmi delle mani. Per impanare le polpette passatele nel pangrattato. Roteate per far aderire bene la panatura.

IMG_1494

Adagiare le polpette su di un vassoio e riporre in frigorifero a rassodare per 30-50 minuti. Lo trovo consigliabile per far mantenere la forma alle polpette in cottura.

Cottura

Adagiare le polpette su una teglia ricoperta da carta forno, irrorarle con un filino di olio evo e infornarle in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, girandole a metà cottura.

IMG_1495

P.S.

Io le ho cotte nel fornetto estense, al 2° ripiano, per circa 25-30 minuti, e rigirandole sempre a metà cottura. Fuoco da 7 cm. Ho aperto i fori verso gli ultimi 10 minuti.

Sfornare e accompagnare le polpette di patate e tonno con verdure a piacere. Io per rendere il piatto il più light possibile, con scarole lessate e condite con un filino di olio, con sale e pepe.

Servire calde!

IMG_1510

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.