Crea sito

Pasta e cavolfiore alla napoletana

Pasta e cavolfiore alla napoletana

Pasta e cavolfiore alla napoletana

In questo clima invernale, uggioso e nevoso, vi propongo uno dei piatti tipici napoletani, la pasta e cavolfiore alla napoletana! Penso proprio che con queste temperature questo primo piatto possa darvi un po’ di calore! essendo uno dei comfort food per eccellenza, una delle ricetta più tradizionali e tipiche! Si tratta di un primo piatto dalla preparazione semplice e con pochi ingredienti ed economici, il che non guasta.

E’ un primo piatto sicuramente sostanzioso, pieno di gusto e sapore che, se fatto a regola d’arte, risulterà cremoso e con una consistenza irresistibile! Infatti, la versione napoletana, con la pasta rigorosamente mista, prevede che la stessa venga cotta direttamente con il cavolfiore, ottenendo un risultato che i napoletani definiscono azzeccato e ciò contraddistingue anche altri piatti tipici della tradizione, basti pensare alla pasta e patate, alla pasta e fagioli (o con i ceci)… 😉

Questa ricetta che appartiene alla tradizione napoletana sembra proprio adatta in questi giorni in cui magari non si ha voglia di cucinare piatti elaborati perché magari non si ha molto tempo… Otterrete senza troppi sforzi un piatto davvero saporito e gustoso! E’ davvero molto saporito, piacerà tanto anche a chi non impazzisce per il cavolo, vedrete! A mio marito è piaciuto tantissimo! 🙂

Scopriamo come preparare la pasta e patate con cavolfiore alla napoletana!

Ingredienti per 4/6 persone (secondo l’appetito)

N.B. : io ho fatto mezza dose e sono usciti tre bei piattoni.

  • un cavolfiore
  • 500 g di pasta mista corta (trafilata al bronzo, possibilmente)
  • 1 costa di sedano
  • 4 pomodorini ciliegino o del Piennolo (servono per dare colore)
  • 50 ml di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe nero q.b.
  • 2 foglie di basilico (opzionale)
  • 1 pezzo di scorza di parmigiano
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • peperoncino q.b. (facoltativo)

Preparazione

Pulite il cavolfiore eliminando le foglie esterne e le parti più dure, nonchè il gambo centrale. Separate le cimette e sciacquatele bene sotto l’acqua.

IMG_0770

 

Cambiate un paio di volte l’acqua. Scolare ed asciugare, tamponando con un canovaccio.

In una pentola capiente, soffriggete in 3 cucchiai di olio evo uno spicchio d’aglio, aggiungete il sedano a pezzi e i pomodorini tagliati in 4 parti. Quando l’aglio si sarà imbiondito, sollevarlo ed aggiungere le cime di cavolfiore e fate rosolare per qualche minuto, rigirando spesso con un mestolo per non far attaccare sul fondo

Aggiungete un po’ di passata di pomodoro perchè la pasta e cavolfiore alla napoletana deve essere abbastanza colorita, non troppo anemica: in alternativa, potreste aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro, ottenendo il medesimo effetto.

Lasciate insaporire ancora per circa 5 minuti. Aggiungere a questo punto tanta acqua fino a ricoprire a filo il cavolo: la quantità deve, cioè, essere necessaria per la cottura del cavolfiore e per cuocervi la pasta.

Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 20-30 minuti, girando ogni tanto con un mestolo, aggiungendo altra acqua calda se occorre… Una volta che il cavolo si sarà cotto e disfatto, sollevate gli odori (il sedano e i pezzi di pomodoro perchè non sono graditi in famiglia). Quando avrà raggiunto il bollore, aggiungere sale grosso q.b. e calarvi la pasta: io ho usato chiaramente pasta mista corta, come nella tradizione napoletana, ma ciò non vi impedisce di usare altri formati. Quando la pasta è al dente aggiungete le scorze di parmigiano (le croste) e del parmigiano grattugiato.

Sfornare e servire la vostra pasta e cavolfiore alla napoletana, con una spolverata di pepe nero macinato (o o del peperoncino in polvere a piacere)

Buon appetito!

Le ricette della tradizione hanno qualcosa di magico che deriva dalla semplicità unita alla tipologia degli ingredienti utilizzati, in questo caso il cavolfiore e il parmigiano danno vita ad un primo piatto davvero molto saporito, capace di travalicare i confini regionali…

Provatela e sappiatemi dire.

Pasta e cavolfiore alla napoletana

Pasta e cavolfiore alla napoletana

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

 

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.