Crea sito

Liquore cremoso alle fragole

Liquore cremoso alle fragole

IMG_2206

Volevo preparare da tempo il liquore cremoso alle fragole ma non mi convincevano le ricette trovate in rete, così ho cercato di elaborare una mia ricetta.

Ero indecisa se seguire una ricetta che prevedesse la macerazione delle fragole in alcool oppure no. Nell’indecisione ho preferito frullare da subito le fragole, e preparando subito il liquore cremoso. La ricetta che ho seguito per la crema di liquore è grossomodo la stessa della crema di limoncello, solo che vi consiglio assolutamente di non berlo subito.

Infatti, il liquore cremoso alle fragole matura con il tempo e col passare dei giorni, meglio se un paio di settimane, acquisterà un buon e gradevole sapore. Quindi, consiglio di attenervi ai tempi di riposo e di non assaggiare subito il liquore perchè potrebbe deludervi. Date tempo al tempo, l’attesa vi restituirà un dolce e cremoso liquore alle fragole!

IMG_2209

Quindi, preparate il liquore cremoso secondo questa ricetta e fatelo riposare prima di berlo. E’ una ricetta semplicissima e vi stupirà per la sua bontà. Semplice e delicato, sarà un gradevole dopopasto e si presta per essere utilizzato anche nella preparazione di dolci oppure sul gelato.

Si tratta di una ricetta molto semplice e sarà corredata di tante foto che vi guideranno passo per passo. Ecco come l’ho preparato!

Ingredienti per circa 1 lt di liquore

  • 400 g di fragole
  • 500 g di zucchero
  • 500 ml di latte intero (io UHT)
  • 250 ml di panna fresca o UHT
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • mezzo limone (la buccia)
  • 230 ml di alcool puro a 95° (se lo preferite più alcolico, 250 ml)

Preparazione

Lavare le fragole ed asciugarle.

2014-05-15 11.25.24

 

Eliminare le foglie e tagliare le fragole in 2 o 4 parti a seconda delle dimensioni e metterle nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullare assieme alla buccia di mezzo limone tagliate in maniera finissima col pelapatate, evitando la parte bianca, che risulta amara. Frullate fino a ridurre il tutto ad una purea e filtrate attraverso un colino.

Mettere da parte la crema di fragole.

In una capace pentola, mettere il latte, la panna, lo zucchero, l’estratto di vaniglia e unite la purea di fragole.

IMG_2177

 

Mescolate bene e portare ad ebollizione per tre volte consecutive. Si tratta di far bollire (portando alla temperatura di 80°, se avete un termometro da cucina), poi far raffreddare e ripetere di nuovo, facendo sobbollire 5 minuti le volte successive. Questo aiuterà ad ottenere un liquore denso e cremoso.

IMG_2178

Potete far bollire anche solo due volte, ciò dipende da quanto vorrete denso e cremoso il liquore.

Far raffreddare il composto di panna e latte e solo a raffreddamento completato unirvi l’alcool per liquori e mescolare bene il tutto.

IMG_2180

 

A questo punto, non resta altro che travasare il liquore così ottenuto nelle bottiglie. Mi raccomando di lavare accuratamente le bottiglie e di farle asciugare anche internamente. Travasare il liquore attraverso un colino a maglie strette per elimminare ogni residuo dei semini. Chiudete avvitando molto bene i tappi e lasciar le bottiglie a riposare per almeno 15 giorni in freezer prima di gustarlo.

IMG_2182

Trascorso il tempo di riposo (ripeto, indispensabile), servire e gustarlo ghiacciato.

Ecco il mio liquore cremoso alla fragola!

IMG_2203

E’ buonissimo, provatelo anche voi.

Sarà apprezzato da tutti, anche chi non è amante degli alcoolici, perchè è davvero gradevole per il palato ed è una vera delizia da gustare a fine pasti.

IMG_2205

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare Mi piace sulla mia pagina di fbhttps://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

 

 

Leave a Reply

*