IMG_0340

 

Uno dei miei tipi di pesce preferiti è senza dubbio il salmone. Semplice da pulire, non spinoso, molto versatile in cucina dal momento che si presta a essere cucinato in svariati modi, sia in primi che in secondi piatti.

Ad esempio ho preparato questi spiedini di salmone impanati e cotti in forno, poi lo adoro soprattutto marinato oppure sulla piastra e condito con un salmoriglio di limone, olio extravergine ed aceto. Questa volta avevo nel frigo una confezione di salmone affumicato che sinceramente giaceva da tempo ed era persino prossima alla scadenza. Dunque, ho pensato di impiegarlo si per la “classica” pasta salmone e panna ma con una variante. Perchè non aromatizziamo il pesce nel succo di limone? E così ho fatto per preparare questo primo piatto che vi propongo.

Un primo piatto molto gradevole e profumato. Provate con me questa versione della pasta salmone e panna!

Ingredienti per 2 persone

  •  200 g di linguine (o altro formato di pasta)
  • 100 g di salmone affumicato
  • 1 limone piccolo (succo e scorza)
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • una cipollina
  • una noce di burro
  • 100 ml di panna da cucina
  • vino bianco q.b.
  • sale & pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa tagliare a striscioline il salmone affumicato, metterlo in una ciotolina ed irrorare con succo di limone filtrato, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e zeste di limoni. Coprire e far macerare almeno 30 minuti in frigorifero

IMG_0323

Portare ad ebollizione una pentola con l’acqua e prepariamo il condimento.

In una padella mettere una cipollina tritata (opzionale, potete anche ometterla), far sciogliere il burro, versarvi il salmone e farlo soffriggere per un paio di minuti, facendo attenzione che non si attacchi al fondo. Aggiungere un po’ del succo di limone in cui macerava e far restringere. Ora unire un po’ di vino bianco e far sfumare. Regolare di sale, ma mettendone poco perchè il salmone affumicato è già saporito di suo. Spolverizzare con un po’ di pepe se volete.

IMG_0335

Aggiungere al salmone la panna da cucina e rimestolare evitando che la panna si asciughi troppo. Intanto, cuocere le linguine in acqua bollente salata.

Quando saranno al dente prenderle con l’apposito prendi spaghetti ed aggiungerle al condimento ancora grondanti di acqua.

IMG_0336

Mescolare per mantecare il tutto.

Impiattare e servire decorando con le zeste di limone.

2015-01-17 13.33.41

Se volete potete aggiungere un po’ di pepe.

Semplice e delicato.

Ve lo consiglio!

IMG_0337

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.