Insalata russa

L’insalata russa è un must delle feste, questo mix di verdure insaporite con la maionese costituisce un antipasto molto apprezzato. Io la preparo da qualche anno, secondo i miei gusti, e riscuote sempre un notevole apprezzamento.

Per cui oggi vi propongo la “mia” insalata russa, una ricetta che naturalmente potrete personalizzare come volete, aggiungendo o sottraendo le verdure. Infatti, io non amo i cetrioli nè i fagiolini, per cui non li ho messi, e nemmeno i sottaceti, che non sono graditi in famiglia.

La cosa bella è che  non esiste un’insalata russa uguale all’altra, non soltanto per il mix di verdure, ma anche per le decorazioni. Io ogni volta mi diverto a decorarla nei modi più disparati.

Quindi, l’insalata russa può essere preparata in mille modi, ma resta ferma l’idea di fondo:

essa è formata principalmente da verdure miste (lessate o cotte a vapore) e maionese!

Può essere servita come contorno o antipasto freddo durante tutto l’anno, anche se generalmente viene preparata sotto le festività natalizie, il contorno o l’antipasto perfetto per il vostro menù delle feste!

Ingredienti per 4-6 persone

  • 100 g di carote
  • 100 g di pisellini surgelati
  • 250 g di patate
  • 1 zucchina
  • 150 g di gamberetti surgelati
  • 100 g di gamberi
  • olio di oliva extravergine q.b.
  • aceto di vino bianco
  • succo di mezzo limone
  • sale e pepe q.b.
  • maionese q.b. in barattolo (io sui 150 g)

Note

Se piacciono i fagiolini, cetriolini e sottaceti, naturalmente aggiungeteli.

Per guarnire

  • 2 -3 uova sode
  • olive verdi
  • gamberi
  • erba cipollina o prezzemolo
  • maionese in tubetto

Preparazione

Lavate le patate e le carote sotto l’acqua corrente, pelatele con un pelaverdure e tagliatele a dadini piccini.

IMG_4758

Fate cuocere le patate a vapore per circa 10-13 minuti, coperte da un coperchio. I piselli invece li ho lessati per 10 minuti in acqua salata.

IMG_4760

Ho messo anche le zucchine e carote cotte al vapore, sempre tagliate a cubetti molto piccoli. Potete anche lessarle senza stracuocerle, ma tenendole leggermente al dente.
Quando le verdure saranno pronte, fatele intiepidire e conditele con un pizzico di sale e poco olio evo.

In un pentolino fate rassodare le uova (12 minuti dal bollore), fatele intiepidire e sbucciatele. Dopodichè tagliatele a spicchi.

Lessate i gamberi e gamberetti, se utilizzate quelli surgelati. Poi scolateli e conditeli con un pizzico di sale, un po’ di olio evo, una spruzzata di aceto e di succo di limone.

IMG_4766

Mettete in una terrina tutte le verdure, sia quelle cotte a vapore che quelle lessate, conditele con l’olio e l’aceto e mescolare. Unite anche i gamberetti. Indi, aggiungere la maionese e mescolate bene.

IMG_4768

Conservare in frigo.

Dopo un’oretta di riposo in frigo, prendete l’insalata russa e disponetela su un piatto da portata dando la forma che preferite.

IMG_4777

Decorare l’insalata russa a piacere con le uova sode, le olive verdi tagliate a rondelle, i gamberi e ciuffi di maionese. In più, io ho fatto delle roselline con delle sfoglie di carote, ottenute con il mio nuovo attrezzino (il temperacarote)

IMG_4783

Conservare in frigo fino al suo utilizzo.

Servire l’insalata russa a temperatura ambiente o fredda di frigo.

Ecco la mia!

IMG_4781

Buone feste a tutti!

IMG_4784

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdervi tutte le novità!

2 Commenti on Insalata russa, ricetta con foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.