Crea sito

Grissini con esubero di pasta madre sfogliati con olio extra vergine d’oliva

Grissini sfogliati con esubero

Grissini sfogliati con esubero
Grissini sfogliati con esubero

Nel mio blog ci sono tantissime ricette di grissini, ad esempio grissini attorcigliati, grissini col parmigiano, grissini friabili, grissini con aggiunta di strutto… ma sfogliati ancora non avevo provato a farli! Non ho usato il burro, ma l’olio extravergine d’oliva, quindi l’effetto sfogliato è inferiore… Ma vi assicuro che sono eccezionali, meritano veramente, in quanto il loro sapore è fenomenale!

Il procedimento è piuttosto semplice, sono previste delle pieghe che sarete perfettamente in grado di fare, aiutandovi con il tutorial fotografico che vedrete di seguito. Quindi, se avete dell’esubero di pasta madre da smaltire e volete preparare qualcosa di sfizioso, come antipasto o spezzafame, questa ricetta fa proprio per voi!

Io li ho fatti stamattina ma stasera sono già quasi finiti e ho detto tutto… 😉

Grissini sfogliati con esubero

Ingredienti

  • 120 g di PM in esubero
  • 100 ml di acqua
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • 200 g circa di farina totale

( io ho messo 50 g di farina integrale, 50 g di farina 0 e 100 g di semola rimacinata)

  • 5 g di sale
  • spezie a piacere (io semi di finocchietto)
  • olio extravergine d’oliva q.b. per le spennellature

Procedimento

Sciogliere con l’aiuto di un cucchiaio gli esuberi di PM nell’acqua, aggiungendo il pizzico di bicarbonato, se si tratta di esuberi piuttosto vecchi.

Aggiungere poi l’olio e metà della farina e impastate, avvalendovi sempre del cucchiaio. Aggiungere il sale, poi il resto della farina. Finire di impastare su una spianatoia ottenendo un impasto sodo ed omogeneo. Potreste aggiungere all’impasto semi o spezie a piacere. Se occorre aggiungete un’altra manciata di farina: dovrete ottenere un composto sodo ed omogeneo.

Far riposare il panetto per 20 minuti circa, coperto da un canovaccio o da una ciotola a campana per evitare che possa seccarsi. Dopodiché procedere alla formazione dei grissini sfogliati.

Stendere il panetto fino ad ottenere un forma rettangolare. Spennellare la superficie di olio extravergine d’oliva  e procediamo con le pieghe. Pieghiamo il lembo superiore a metà, poi quello inferiore, senza sovrapporlo. Giriamo il rettangolo a 90°, schiacciamo un po’ con il matterello, spennelliamo con altro olio.

pizap.com10.71026558522135021399395688414

Facciamo una piega a tre, sovrapponendo questa volta la pasta. Far riposare l’impasto una ventina di minuti in frigo (o anche di più se avete più tempo). Quindi, stendere di nuovo il panetto (con l’apertura a destra), fino a formare un rettangolo lungo e stretto, e spennelliamo di nuovo con olio. Fare un’altra piega a tre e riporre in frigo per 15 minuti.

Ora procediamo alla formazione dei grissini. Stendiamo il rettangolo con il mattarello, tenendo l’apertura alla nostra dx. Dobbiamo ottenere un’unica sfoglia di mezzo cm di spessore. Con una rotellina ritagliamo i grissini dalla larghezza di 1,5 cm circa.

pizap.com10.96401532506570221399396006957

Sistemate i grissini su una teglia ricoperta da carta forno ed inforniamo a 200° per 10 minuti, poi abbassiamo a 180° e continuiamo a cuocere per altri 10-15 minuti, o finche si sono dorati.

Davvero eccezionali questi grissini sfogliati! Questo è l’interno:

Grissini sfogliati con esubero
Grissini sfogliati con esubero

E ora, come di consueto, il solito collage fotografico. Provateli, hanno davvero un tocco in più! Leggeri, friabili e sfogliati con semplice e naturale olio extravergine d’oliva… Buonissimi!

pizap.com10.239096854347735641399397807039 (1)

Se vi è piaciuto questo articolo, vi invito a cliccare “Mi piace” sulla mia pagina fb https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

 

 

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

9 Risposte a “Grissini con esubero di pasta madre sfogliati con olio extra vergine d’oliva”

  1. ciao lucia come è andata la domenica delle Palme?comunque ti faccio tanti auguri posticipati a te e famiglia 😉 volevo dirti che provo a fare questi grissini 🙂 speriamo bene!!!!!!!!!!!ciao

    1. Ciao, tutto bene. a te?? La Pasqua si sta avvicinando…Però quest’anno farò ben poco ihih, riposo 😛
      Sto preparando un ultimo dolce per Pasqua… 🙂

    1. Ciao Silvietta, metti 80 g di licoli e aggiungi 30 g circa di farina in più. In questi casi la grammatura non fa molta differenza essendo una ricetta nata per smaltire l’esubero…
      Come mai al 70%? Io ho il licoli al 100% e mi trovo bene 🙂

        1. Ciao Silvietta, il Licoli di solito è al 100% o 130% di idratazione

          Il tuo lievito mi sembra essere una via di mezzo con il licoli e con la pasta madre che ha il 50% di idratazione.
          Per semplificarti la vita nelle ricette, o passi al licoli con 100% di hydro o alla solida sennò avrai sempre il problema della conversione delle ricette eheh!
          Buona domenica, Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.