DSCN6251

 

Buongiorno a tutti, oggi nel blog ho deciso di postare una ricetta preparata qualche tempo fa, gnocchi in crema di zucca! Sto rispettando la stagionalità dei prodotti e in questo periodo la zucca è un ortaggio che è il vero protagonista delle nostre tavole! Questa volta si tratta davvero di una ricetta molto semplice, gli gnocchi sono stati preparati senza patate e con farina di farro, anche se potete sostituire gli gnocchi con qualsiasi altro tipo di pasta. Ma visto che oggi è Giovedì… 😉

Li ho adagiati sopra una vellutata di patate e zucca davvero deliziosa: lentamente affondavano unendosi alla crema, creando un connubio favoloso! Adoro gli gnocchi perchè sono morbidi, buoni e molto versatili, poi questi erano preparati con farina di farro, quindi anche rustici….

Un primo piatto buono quanto delicato, per cui se siete alla ricerca di idee su come cucinare la zucca, questa ricetta fa per voi! Poi vi racconterò come ho impiegato questa stessa zucca utilizzata per preparare la vellutata… Qualcosa di dolce…. 😉

Vediamo cosa occorre. Per gli gnocchi si calcola 100 grammi a persona e potete utilizzare la semola o la farina 00.

Ingredienti per 2 persone

Per gli gnocchi (dosi a persona)

  • 100 g di farina (per me di farro)
  • 60-70 g di acqua (regolatevi

Per la vellutata

  • 350 g di zucca (da pulita)
  • 1 patata media
  • un cucchiaino di dado vegetale (per me quello fatto in casa)
  • 1 scalogno
  • olio evo
  • sale & pepe q.b.
  • rosmarino fresco
  • un cucchiaio raso di maizena
  • parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

Setacciare la farina e formare la classica fontana su un piano. Versare a filo l’acqua intiepidita al centro della fontana e iniziate ad amalgamare con una forchetta, partendo dal centro raccogliendo pian piano la farina lungo i bordi. Poi passate ad impastare con le mani. Potrebbe non servirvi tutta l’acqua, per questo è importante aggiungere l’acqua un po’ per volta, dosandola.

1500354143pizapw1400763709

Dovrete ottenere un impasto liscio e non appiccicoso, morbido ma abbastanza sostenuto. Quando l’impasto è ancora grezzo, lavorarlo energicamente col palmo della mano per qualche minuto, finché sarà diventato liscio, sodo ed omogeneo.

2014-05-21 10.00.48

Lasciar riposare l’impasto per circa 30 minuti, coperto da un canovaccio per evitare che possa seccarsi. Con un tagliapasta, tagliate dal panetto principale vari pezzi, che arrotolerete con i palmi delle mano sulla spianatoia, formando dei rotolini e tagliateli a tocchetti dalla lunghezza di circa 2 cm.Passare questi pezzi sui rebbi di una forchetta o sull’apposito attrezzo, il tarocco. per farli rigati in superficie se volete. Mano mano che formate gli gnocchi, disponeteli su un vassoio cosparso con un po’ di semola. Quando avete finito, dare una spolverata di farina di semola sopra gli gnocchi e fateli riposare prima di cuocerli. Io li ho conservati per tutta la notte in frigo.

 

2014-11-11 22.42.24

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prepariamo la vellutata

Lavate la zucca e dopo avere tolto la buccia e i semi, tagliate la polpa a dadini. Pelate le patate e tagliatele a cubetti. In una pentola soffriggete lo scalogno tritato in olio extravergine d’oliva. Aggiungete la zucca e le patate e lasciate insaporire 5 minuti, mescolando per evitare che si attacchino al fondo della pentola.

DSCN6225

 

Aggiungete acqua calda q.b. fino a ricoprire a filo le verdure e un cucchiaino di dado vegetale homemade. Aggiungete un rametto di rosmarino fresco e aggiustate di sale (poco, mi raccomando, c’è già il dado). Lasciate cuocere il tutto per circa 25 minuti o finchè le verdure si saranno ammorbidite.

DSCN6230

Una volta cotte e il brodo asciugato, eliminate il rosmarino e frullate il tutto con il minipimer o frullatore ad immersione per ridurre il tutto in crema.

 

DSCN6233

Ora rimettete sul fuoco aggiungendo un po’ di maizena e fate restringere la crema di zucca. Aggiungete il pepe nero macinato e il parmigiano grattugiato q.b. e mescolare.

Cuocete intanto gli gnocchi in abbondante acqua salata: saranno pronti quando saliranno a galla. In una terrina adagiate la crema di zucca, aggiungete gli gnocchi scolati, spolverizzate con parmigiano grattugiato e servire!

DSCN6252

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.