Girasole salato con ricotta e spinaci

Girasole salato con ricotta e spinaci
Girasole salato con ricotta e spinaci

Oggi vi voglio far vedere cosa ho realizzato con la pasta sfoglia veloce preparata tempo addietro. Ho realizzato un rustico a  forma di girasole, un classico che avrete già visto e che non ho potuto fare a meno di realizzare anche io!

Si tratta di una torta salata a base di ricotta e spinaci che si caratterizza per la sua forma a “girasole”. E’ un rustico perfetto da portare in tavola, magari in un’occasione particolare e qualora vogliate stupire i commensali, facendo un’ottima figura.

E’ sicuramente un rustico che colpisce per la sua forma esteriore e il suo aspetto ma che è facilissimo da realizzare! Ovviamente conquisterete tutti con la sua bontà. Inoltre, prepararlo con una pasta sfoglia, seppur veloce, preparata in casa mi ha dato maggiore soddisfazione!

Girasole salato con ricotta e spinaci
Girasole salato con ricotta e spinaci

Vi posterò la ricetta del procedimento passo-passo per realizzare in poco tempo il rustico a forma di girasole. Farete davvero una gran bella figura, semplice ma d’effetto. Io ho utilizzato – come già detto – la pasta sfoglia veloce fatta in casa, ma per fare prima, potreste tranquillamente utilizzare la pasta sfoglia acquistata al supermercato (che sia in forma tonda, non rettangolare). Se siete più temerarie e avete più tempo, potreste utilizzare la pasta sfoglia classica da fare in casa. Ah volendo, si può utilizzare anche la pasta brisée o la pasta brioche.

Con la pasta sfoglia veloce fatta in casa per me è stata una doppia soddisfazione ed era davvero buonissimo e ben sfogliato!

Girasole salato con ricotta e spinaci
Girasole salato con ricotta e spinaci

Se vi siete persi il girasole salato, provate a realizzarlo con me perchè è davvero semplice ed è molto bello da portare in tavola!

Ingredienti per un girasole di 22-24 cm 

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda (o circa 450 g di pasta sfoglia fatta in casa)
  • 450 g di spinaci freschi o surgelati
  • 1 uovo intero
  • 250 g di ricotta
  • 20 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 20 g di pecorino romano grattugiato
  • 80 g di fiordilatte o mozzarella a dadini
  • sale& pepe q.b.
  • noce moscata

Per la finitura

  • 1 tuorlo
  • un cucchiaio di latte
  • semi di papavero q.b.

Preparazione

Per prima cosa prepariamo la farcitura. Lavate bene gli spinaci, sciacquandoli spesso e lessateli in acqua salata per una decina di minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare, poi strizzateli. Io ho utilizzato gli spinaci surgelati e li ho scongelati e sbollentati in poca acqua. Li ho scolati e atteso che si freddassero completamente. Li ho frullati con il frullatore ad immersione. Mettere gli spinaci frullati in una terrina, aggiungete la ricotta, l’uovo, il parmigiano ed il peciorino grattugiato, sale, pepe e la noce moscata q.b.. Amalgamate tutti gli ingredienti.

In più ho aggiunto una mozzarella ben sgocciolata fatta a dadini piccini.

DSCN5533

Assembliamo ora il girasole di pasta sfoglia.

Srotolare la pasta sfoglia su una teglia con la carta forno, distribuite il ripieno agli spinaci lungo la circonferenza lasciando 2 cm libero dal bordo e al centro , formando un mucchietto (vedi tutorial). Spennellate il bordo lasciato libero con un po’ di acqua, ricoprite con il secondo disco di pasta sfoglia, rifilate eliminando la sfoglia in eccesso e fate aderire sigillando bene.

Ora appoggiate al centro della torta una tazza o ciotolina e premete leggermente. Lasciando la tazza, ritagliate in spicchi (ogni spicchio è di circa 3 cm). Prendete l’estremità di una fetta e compite una rotazione di 45° verso l’alto e verso destra in modo che si veda il ripieno. Procedete allo stesso modo per tutte le fette.

Ora togliere la ciotolina e preriscaldate il forno. Spennellare il girasole con un tuorlo sbattuto con un goccio di latte e distribuite al centro del fiore i semi di papavero.

pizap.com14641875995691

Cottura

Infornare in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti, poi abbassate a 200° e proseguite per circa 20-25 minuti o fino a quando il rustico si sia cotto. Sfornare e far intiepidire prima di servire.

Ecco il mio girasole con ricotta e spinaci!

Girasole salato con ricotta e spinaci
Girasole salato con ricotta e spinaci

E’ buono sia tiepido che freddo.

Un vero jolly, semplice e d’effetto. Ottimo come piatto unico o come piatto serale.

Buon appetito!

Girasole salato con ricotta e spinaci
Girasole salato con ricotta e spinaci

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.