Gelato cremoso alla banana

Gelato cremoso alla banana
Gelato cremoso alla banana

La banana è uno dei miei frutti preferiti, mi piace fare merenda con la stessa, oppure aggiungerla al porridge o allo yogurt greco, con tanta cannella. Di recente, ho anche preparato dei dolcetti alla banana, mentre in passato ho realizzato il banana bread e anche la confettura di banane! Quindi, preparare il gelato alla banana, mi è sembrato una logica conseguenza, eheh.

Si tratta di un gelato molto cremoso, dal sapore spiccato di banana, che potrete aromatizzare con vaniglia e cannella a piacere e variegarlo al cioccolato a a piacere. Io l’ho variegato con Nutella, vi lascio immaginare che bontà, questi due ingredienti mesi assieme, tipici del “banana split“!

IMG_2609

Si tratta di una ricetta che prevede la presenza degli ingredienti tipici per un buon gelato casalingo, il latte in polvere, il destrosio e la farina di semi di carrube. Tutti ingredienti che migliorano la texture del gelato e ne impediscono la cristallizzazione in freezer, evitando che si formino quei cristalli di ghiaccio che ne impediscono la cremosità. Non si tratta di una ricetta del tipo frulliamo una banana congelata ed otteniamo il gelato alla banana, come si vede in rete. Ma è comunque un buon compromesso per un buon gelato casalingo.

Con questa ricetta vado ad arricchire la sezione “Gelati & sorbetti” del blog, ne ho già preparati tre in un mese e mi sto accingendo a preparare un nuovo gelato. Direi che la gelatiera del mio kenwood sta lavorando egregiamente e sono soddisfatta del mio acquisto dell’anno scorso.

IMG_2617

Ecco la ricetta del mio gelato cremoso alla banana.

Ottima se amate la banana o avete delle banane troppo mature, vanno benissimo!

Ingredienti 

  • 300 g di banane mature (al netto della buccia)
  • 25 g di succo di limone
  • 120 g di latte intero
  • 80 g di zucchero semolato
  • 80 g di destrosio
  • 140 g di panna fresca al 33-36% di grassi
  • un pizzico di sale
  • 20 g di latte magro in polvere
  • 3 g di farina di semi di carrube
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • mezzo cucchiaino di cannella o a piacere

Per guarnire

  • topping al cioccolato
  • o Nutella, etc
  • cannella in polvere a piacere
  • banana
  • fiocchi di avena

Preparazione

Per prima cosa frulliamo le banane mature con 30 g di zucchero e 25 g di succo di limone. Copriamo per evitare l’ossidazione.

In una pentola mettere le polveri, il destrosio, lo zucchero restante, il latte in polvere, la farina di semi di carrube, il sale. Stemperate con una frustina a mano aggiungendo il latte a filo e poi la panna, senza fare grumi. Unire la vaniglia (io uso l’estratto homemade ) e la cannella. Portate a 45°, mescolando con una frusta a mano, di continuo.

Unite la purea di banane e portate a 85° per pastorizzare il composto. Occorreranno circa una decina di minuti. Trasferite la crema così ottenuta in una ciotola di vetro e fate raffreddare il più velocemente possibile, avvalendovi anche di un bagnomaria di acqua e ghiaccio. Mescolate di tanto in tanto. Prima di utilizzare questa base, fate maturare almeno 4-5 ore in frigorifero (oppure tutta la notte, coperta da pellicola).

IMG_2582

Dopo qualche ora di raffreddamento, emulsionate col frullatore ad immersione e versate il composto nel cestello refrigerante della gelatiera, che avrete preventivamente fatto raffreddare per circa 24 ore.

Azionate la gelatiera e fate mantecare per circa 30 minuti o finchè il gelato è pronto (la tempistica ovviamente varia dal modello di gelatiera che avete. Io uso quella del Kenwood).

13509689_10210275754279172_1616158264_o

Una volta mantecato il gelato, versatelo in una confezione di plastica con coperchio. Riporre il gelato in freezer per almeno un paio d’ore prima di servire. Prima di servire il gelato, è preferibile tirarlo dal congelatore qualche minuto (quanto prima dipende dalla temperatura ambiente, ovviamente) prima di servirlo, in modo che si ammorbidisca un poco. Quello alla banana, essendoci una gran parte di solidi (le banane), è un po’ più compatto degli altri.

Quindi, servite il vostro gelato nelle coppette facendo le classiche palline con il porzionatore bagnato in acqua tiepida e decorare a piacere,usando un topping al cioccolato.

IMG_2607

Se amate  la banana e avete sempre adorato il “banana split” e siete curiosi, provate questo gelato alla banana 😉

Gelato cremoso alla banana fatto in casa.

IMG_2614

 

 

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.