Crea sito

Focaccia con farina di farro e semola Cappelli, con lievito madre e zucchine

 

2014-05-02 21.14.41

Il desiderio di fare questa focaccia mi è venuto guardando le magnifiche creazioni di una ragazza, Gaia, che non usa quasi mai farine raffinate, al massimo qualche volta la farina di tipo 0, e spesso le sue creazioni sono realizzate con ottime farine biologiche. Anch’io sto cercando di introdurre nella mia alimentazione cibi e prodotti più naturali e la mia produzione di prodotti da forno (pane e panificati vari) cerca di introdurre negli impasti  via via sempre di più farine di tipo bio, limitando l’utilizzo della farina di manitoba.

Così, con questa intenzione, ho aperto il mio angolo preferito della cucina ed è risaltato ai miei occhi il pacchettino già aperto della semola bio Senatore Cappelli e ho deciso di abbinarla alla farina di farro, anch’essa bio, creando una focaccia assolutamente eccezionale nel sapore!

2014-05-03 10.43.33

Potreste preparare anche voi questa focaccia utilizzando una comune semola rimacinata e  la farina di farro ormai si trova in tutti i supermercati…

Vediamo come fare. Io ho impastato a mano dal momento che la mia planetaria si è disgraziatamente rotta, dopo quasi tre anni di onorato servizio.

Ingredienti per una teglia da 28 cm

  • 150 g di farro monococco bio
  • 150 g di farina di semola Cappelli bio
  • 75 g di pasta madre rinfrescata (25%)
  • 225 g di acqua (75%)
  • 6 g di sale (2%)
  • 1/2 cucchiaino di malto
  • un cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Per chi usa il licoli, metterne 50 grammi ed integrare con 25 g in più di farina.

Per il condimento

  • 2-3 zucchine piccole
  • uno spicchio d’aglio
  • spezie a piacere
  • 150 g di mozzarella, o fiordilatte
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento

Rinfrescare la pasta madre ed attenderne il raddoppio.

Prelevarne 75 grammi, spezzettarla in una ciotola, aggiungere l’acqua e frullarla col minipimer (frullatore ad immersione), aggiungendo un po’ di malto. Dovrete ottenere molte bollicine.

pizap.com10.89729070803150531399066364439

Setacciare i due tipi di farina per ossigenarla ed aggiungerla gradualmente all’acqua, impastando con le mani. Infatti, io ho impastato a mano per cause di forza maggiore, essendosi rotta la planetaria. Se avete la planetaria, naturalmente userete quella, impastando con il gancio. Aggiungere poi l’olio ed il sale.

Dovrete impastare fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ed incordato.

pizap.com10.73334625037387011399119662856

Infine, fare delle pieghe slap&fold sul piano della cucina o sul tavolo, per circa 10 minuti, finchè l’impasto prende nervo ed acquista elasticità.

Per capire come si fanno le pieghe slap&fold, vedere questo video: https://www.youtube.com/watch?v=osmVnrhMhfE

2014-05-02 13.03.54

Se voi avete incordato con l’aiuto della planetaria non ce ne sarà bisogno, al massimo farete qualche piega S&F in ciotola.

Pirlate l’impasto e riporlo in una ciotola leggermente unta e coperta da pellicola. Far lievitare fino al raddoppio, io circa 4 ore a 26°-27°.

2014-05-02 13.05.08

Poi, al raddoppio dell’impasto, ho oleato una teglia con due giri di olio d’oliva e ho steso l’impasto allargandolo con i polpastrelli delle mani unte fino a ricoprire tutta la teglia. Ho coperto con pellicola facendo in modo che non aderisse alla superficie e ho fatto lievitare la focaccia al calduccio per circa 2-3 ore, o comunque fino al raddoppio

(i tempi di lievitazione, si sa, sono sempre indicativi dipendendo dalla forza della pasta madre e dalla temperatura ambiente)

2014-05-02 19.27.01

Mentre la focaccia raddoppia, preparate il condimento.

Lavate e tagliate a rondelle sottili le zucchine. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio in olio d’oliva, quando si sarà dorato, sollevatelo ed aggiungete le zucchine. Fatele cuocere finchè si saranno intenerite, aggiungendo sale q.b. e spezie a piacere (io erba cipollina e un pizzico di curry). Tagliate la mozzarella a cubetti o stracciatela con le mani.

Cottura della focaccia

Preriscaldare il forno a 220°, mettere un filo d’olio sulla superficie della focaccia ed infornare a 200° per 15 minuti, poi tirarla dal forno, distribuire sulla superficie la mozzarella tritata e fatta sgocciolare in frigo per 12 ore e le zucchine precedentemente trifolate e re-infornare per altri 10-15 minuti.

 

Sfornare e gustare!

2014-05-02 20.09.07

2014-05-02 20.07.03

Una focaccia morbida, alveolata, gustosissima e rustica per la presenza di due farine speciali, come la semola e il farro. Potrete farcirla a vostro piacere naturalmente!

2014-05-03 10.46

 

Una focaccia gustosa per la presenza dei tipi di farine utilizzare e vegetariana !

2014-05-03 10.44.04Il sotto della focaccia

2014-05-03 10.47.44

 

Da provare assolutamente!

Fatemi sapere se vi è piaciuta questa versione di focaccia.

2014-05-03 10.47.03

2014-05-03 10.48.31

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se vi è piaciuto questo articolo, vi invito a cliccare “Mi piace” sulla mia pagina fb https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

 

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

6 Risposte a “Focaccia con farina di farro e semola Cappelli, con lievito madre e zucchine”

  1. Vorrei chiederti , visto che sono impossibilitata ,causa lavoro, a fare qualsiasi impasto nella mattinata se questa focaccia possa passare la prima lievitazione in frigo per tutta la notte uscendone al mattino presto per poi essere stesa nel primo pomeriggio. Se ciò fosse possibile devo variare qualche dose? Grazie in anticipo.

    1. Si Giovina, questa focaccia può tranquillamente fare il passaggio in frigo.L’ho fatto nella ricetta della focaccia con farina di tipo 2, nessun problema 😉
      No, non variare niente 🙂

  2. Tra poco inforno la tua focaccia : come tutte le pizze con lievito madre metto prima in basso nel forno per una decina di minuti e poi trasferisco nel centro ?

  3. Ciao, premetto che ognuno conosce il proprio forno… e quindi sa come cuoce…
    Ma nel caso di questa focaccia, ho infornato sempre nella stessa posizione 🙂

  4. Fantastica questa focaccia. Purtroppo non ho il lievito madre. Potrei farla con il lievito di birra? Grazie Alessandra

  5. Ciao Alessandra, eh si era proprio buona!

    Potresti fare o col metodo dell’impasto diretto o indiretto

    Ad es. impasto diretto:

    150 g di farro monococco bio
    150 semola
    160-170 g di acqua
    6 g di sale (2%)
    1/2 cucchiaino di malto
    15 ml di olio extravergine d’oliva

    Metodo indiretto, fai una biga da usare al posto del lievito madre

    Ingredienti
    Per la biga:
    50 g di farina
    25 g di acqua
    6 g di ldb

    150 g di farro monococco bio
    150 g di farina di semola Cappelli bio
    75 g di biga
    190 g circa di acqua
    6 g di sale
    1/2 cucchiaino di malto
    15 ml di olio extravergine d’oliva

    A presto, Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.