Crostata ripiena di ganache al cioccolato

Crostata ripiena di ganache al cioccolato
Crostata ripiena di ganache al cioccolato

E’ da parecchio tempo che non postavo qualcosa di veramente cioccolatoso e di goloso… Eccomi qui, con questa crostata ripiena di ganache al cioccolato fondente, una delizia che piacerà davvero a tutti!

Ero alla ricerca di un qualcosa semplice da preparare, abbastanza veloce e capace di soddisfare una voglia irrefrenabile di dolce, un dolce che non prescindesse dal cioccolato. Insomma, un dolce senza la cioccolata, che dolce è? 😉

Mi sono ricordata di una crostata realizzata da Misya, la Tarte Robuchon, appunto una crostata con un cuore di ganache al cioccolato che prende il nome dall’ideatore, Joel Robuchon. L’avevo già preparata un paio di anni fa e ricordavo quanto fosse stata apprezzata, quindi l’ho preparata di nuovo senza indugio e ora voglio proporla anche a voi!

Si tratta di una crostata davvero speciale, perchè la ganache (che è facilissima da preparare), assume – con la doppia cottura – una consistenza tipica del budino, e il tutto è avvolto da una friabilissima pasta frolla. Vi lascio immaginare come si facesse mangiare molto volentieri… Inevitabile un bis!

Crostata ripiena di ganache al cioccolato
Crostata ripiena di ganache al cioccolato

Una friabilissima frolla che racchiude un ripieno golosissimo, insomma un dolce da non perdere!

Ecco la ricetta, con mie piccole variazioni.

Ingredienti per uno stampo da 28 cm (io 24-26 cm)

  • 250 g di farina tipo 00
  • 100 g di zucchero a velo
  • 200 g di burro
  • 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • e in più, un cucchiaino di vaniglia (per me estratto homemade)

Ingredienti per la crema al cioccolato

  • 200 g di cioccolato fondente (almeno al 55%)
  • 150 200 ml di panna per dolci
  • 50 ml di latte
  • 1 uovo intero

Per decorare

  • meringhe
  • panna montata e/o altro a piacere

Preparazione

Preparare la pasta frolla, anche il giorno prima.

Sulla spianatoia mettere la farina, lo zucchero e il sale. Aggiungere il burro a tocchetti tirato dal frigo 15 minuti prima. Potrete mettere tutto in planetaria, se e avete una. Creare un composto sabbioso sfregando il burro sulla farina e creando un composto sbricioloso bagnato. Aggiungere al centro della farina a fontana i tuorli precedentemente sbattuti un po’ alla volta e raccogliere pian piano il composto sabbioso, per farlo assorbire. Aggiungere i semi di un terzo di bacca di vaniglia o l’estratto di vaniglia, lavorare pochissimo la frolla, giusto il tempo necessario a farla compattare e formare un panetto, schiacciatelo formando un rettangolo e avvolgerlo con la pellicola, e riporlo in frigorifero per almeno 1 ora. Se utilizzate la planetaria, occorreranno pochi secondi con la frusta a foglia.

Trascorso il tempo di riposo, stendere con il mattarello la pasta frolla sul piano di lavoro leggermente infarinato fino ad ottenere uno spessore di 4-5 mm, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, ricopritela di carta da forno e ricoprite con dei cucchiaini di acciaio (o fagioli secchi).
Fare prima una cottura in bianco.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, poi eliminare la carta forno con i cucchiaini e lasciare cuocere la base di frolla in forno per altri 5-10 minuti o fino a leggera doratura.

IMG_3809

Intanto, preparare la ganache. 

Tritate il cioccolato fondente e mettetelo da parte in una ciotola di vetro. Riscaldate la pana fino al limite del bollore e aggiungetela al cioccolato fondente tritato e mescolate bene il tutto. Unire l’uovo e mescolare ancora fino ad ottenere una crema liscia.

IMG_3810

Ora versate la crema al cioccolato sul guscio di frolla e rimettete in forno, questa volta a 120° per 10/15 minuti o fino a quando la crema non sia diventata della consistenza simile a quella di un budino.
Sfornate e lasciate raffreddare molto bene la crostata.

Io l’ho poi riposta in frigorifero, dato il caldo estivo.

IMG_3811

Trasferire su un vassoio da portata e servire. potreste decorarla a piacere secondo la vostra fantasia. Io ho utilizzato delle meringhe che avevo in casa.

Crostata ripiena di ganache al cioccolato.

Crostata ripiena di ganache al cioccolato
Crostata ripiena di ganache al cioccolato

Servire e gustare. Fatemi sapere se vi è piaciuta 🙂

Buon dolce a tutti!

Crostata ripiena di ganache al cioccolato
Crostata ripiena di ganache al cioccolato

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdervi tutte le novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.