DSCN6235

 

Questa ricetta mi ha colpito sin dal primo momento che l’ho vista. Si tratta di una crostata salata preparata con le patate e utilizzando lo stampo per crostate, definito “stampo furbo” anche se in realtà, si tratta di un normalissimo stampo per crostate, avente semplicemente un’incanalatura interna. La base, con questo tipo di stampo, viene utilizzata in maniera capovolta: in questo modo, si viene a creare un incavo da riempire con la farcitura voluta. Io ho sempre avuto questo stampo, ma non ne conoscevo appieno la funzionalità, avendolo sempre utilizzato al contrario, come una normale teglia. Immagino che molti di noi non sapessero come si usasse realmente questo stampo, ma tant’è… ora lo sapete! 😉

Venendo alla ricetta odierna, la crostata di patate oltre ad essere bella, è anche molto molto gustosa, ed anche semplicissima da realizzare: dovrete procedere all’inizio come se stesse preparando un normale gateau.

Io l’ho farcita con quello che avevo in casa, cioè wurstel e formaggio, ma la prossima volta vorrei provare con prosciutto cotto, mozzarella e mais oppure utilizzare una farcitura vegetariana.E’ un modo diverso per preparare le patate e non è il solito gateau, ottimo come cena o antipasto o piatto unico, provate! La ricetta da cui ho preso ispirazione è questa e nei gruppi di cucina è un vero tormentone, ha conquistato tutti.

Vediamo come procedere.

Ingredienti per uno stampo da  28 cm

  • 1 kg di patate
  • 50 g di burro (o strutto)
  • 1 uovo intero
  • 100 g di parmigiano grattugiato (io metà parmigiano e metà pecorino)
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato q.b.
  • un pizzico di noce moscata

Per farcire

  • una confezione di wurstel
  • 100 g di formaggio
  • o altro a piacere

Per la teglia

  • olio d’oliva
  • pangrattato q.b

Preparazione

Lavare e lessare le patate con la buccia. Occorreranno circa 30-40 minuti (a seconda della grandezza delle patate) e per verificarne la cottura punzecchiarle con i rebbi di una forchetta: se si infileranno all’interno della patata senza problemi, le patate saranno pronte. Intanto, tagliare a dadini il formaggio e a rondelle i wurstel o altro condimento a vostra scelta.

 

Pelare le patate e passarle nello schiaccia patate ancora calde, facendo raccogliere la purea in una ciotola capiente. Un trucco che vi agevolerà in questa operazione è quello di tagliare a metà le patate e di schiacciarle con tutta la buccia, che rimarrà nello schiacciapatate. Non vi resterà che toglierla ed inserire altre patate per schiacciarle: pratico e veloce! Aggiungere alla purea calda di patate il burro (o lo strutto) e mescolare con una spatola finchè si sia sciolto. Unire l’uovo intero, il parmigiano e il pecorino grattugiato e aggiustare di sale, poi aggiungere il pepe e la noce moscata grattugiata q.b.

pizap.com10.69295973004773261399406421361

Con un pennello da cucina ungere lo stampo per crostate (quello furbo) e cospargere di pangrattato, eliminando quello in eccesso.

DSCN6222

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora versatevi il composto di patate, aiutandovi con le mani inumidite a livellare la superficie, badando bene a non staccare il pangrattato.

DSCN6224

 

Infornare a 180° in forno ventilato per circa 20-25 minuti. Dovrà cuocersi e i bordi dorarsi leggermente. Sfornate la crostata, capovolgetela su una teglia da forno su cui avrete messo un foglio di carta forno, e nell’incavo adagiatevi il ripieno: io wurstel e formaggio, tagliato a dadini. Chiaramente il ripieno è personalizzabile.

DSCN6232

Infornate nuovamente la crostata di patate col condimento, a 180° per 5-10 minuti, per far sciogliere il formaggio.

 

DSCN6236

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Servire la crostata di patate calda. E’ buonissima!

DSCN6237

 

E’ stata davvero apprezzata , lo consiglio a tutti!

DSCN6245

 

 

 

 

 

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

2 Commenti on Crostata salata di patate con wurstel e formaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.