Crea sito

Crackers alla curcuma e semi di sesamo con esubero di pasta madre

IMG_3876

 

Oggi è lunedì, il tempo è grigio e c’è anche la nebbia… Così spero di rallegrarvi la giornata con questi coloratissimi crackers alla curcuma! Il loro colore giallo mi rievoca tanto il mio amato sole che spero possa tornare presto illuminando le nostre giornate!

Il colore giallo è stato conferito dalla curcuma, una spezia nota come lo zafferano delle indie, che si ottiene polverizzando la radice di questa pianta e che viene utilizzato come colorante alimentare del tutto innocuo. Io l’ho scoperta da poco grazie al mio amore e me nesono letteralmente innamorata!

Oggi vi propongo dei crackers realizzati con esubero, in cui ho messo nell’impasto curcuma e semi di sesamo… Davvero sfiziosi e saporiti!

Quindi, se avete dell’esubero di pasta madre da smaltire e volete preparare qualcosa di diverso come snack spezzafame questa ricetta fa proprio per voi. Ma darò le dosi anche per chi non ha esuberi.

Se poi avete molto esubero, vi consiglio di dare un’occhiata a questa sezione di ricette con esuberi, intanto sappiate che si conservano tranquillamente in frigo per 10-14 giorni in una ciotola ermetica.

IMG_3882

E ora veniamo alla ricetta. Sono semplici da preparare!

Ingredienti

  • 150 g di esubero di pasta madre solida
  • 100 g di acqua
  • 200 g circa di farina *
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 6 g di sale
  • 25 g di olio evo
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 10-15 g di semi di sesamo

* io ho messo metà farina tipo 0 e metà semola rimacinata di grano duro. Ovviamente scegliete le farine che volete, purchè deboli. Potete farli semi-integrali usando farina di tipo 1, farina di farro, etc.

Se avete il li.co.li., mettetene 100 grammi ed aggiungete 50 grammi in più di farina all’impasto.

Per chi non abbia esubero, potete provare così:

  • 300 g di farina di tipo 0
  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato
  • 140-160 g circa di acqua
  • 30 g di olio evo
  • 6-7 g di sale

Preparazione

In una ciotola mettere gli esuberi spezzettati, aggiungere l’acqua con il pizzico di bicarbonato ed azionate la planetaria con la frusta a foglia per farli sciogliere. Aggiungere la curcuma e farla disciogliere. Unire l’olio evo a filo ed amalgamare, poi metà della farina a pioggia, il sale e continuate ad impastare.

Aggiungete poi il resto della farina con i semi di sesamo e impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo, morbido e non troppo duro.

Far riposare l’impasto per 15-20 minuti, coperto a campana da un canovaccio o da una ciotola a campana per evitare che possa seccarsi

Note: fate attenzione che la curcuma macchia.

IMG_3846

 

Dopodiché procedere alla formazione dei crackers.

Dividete il panetto in 6 parti. Stenderli fino ad ottenere delle sfoglie sottili, magari con l’aiuto della macchina tira pasta. Sono passata dallo spessore più largo fino ad ottenere una sfoglia abbastanza sottile. Se avete la sfogliatrice del kenwood, può esservi utile dirvi che sono arrivata al num. 5.

Regolatevi con le tacche perchè ogni macchina tira-pasta è diversa.

IMG_3860

Per la riuscita dei crackers è importante che non sia troppo spessa la sfoglia, ma neanche troppo sottile altrimenti la pasta si strapperebbe.

Trasferite le sfoglie così tirate sul piano di lavoro e con la rotellina tagliapasta dentellata rifilate i bordi e formate i crackers dando la forma di piccoli rettangoli. Adagiare i crackers su una teglia ricoperta di carta forno, anche vicini vicini tanto non devono lievitare e punzecchiarne la superficie con i rebbi di una forchetta.

IMG_3861

Cottura

Infornare in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 5 minuti, poi abbassate a 180° e cuocete per altri 12-13 minuti o, comunque, fino a doratura.

ATTENZIONE

Fondamentale è indovinare il giusto spessore della sfoglia e i tempi di cottura, perchè se troppo spessi non saranno croccanti, mentre se sono troppo fini tenderanno a bruciarsi presto.

Quindi, infornate e non vi allontanate dal forno per sorvegliarne la cottura.

Ed ecco i miei coloratissimi e buonissimi crackers alla curcuma e semi di sesamo!

IMG_3877

Sfiziosi assai!

Uno tira l’altro e sono ottimi come spezzafame o quando si ha voglia di sgranocchiare qualcosa!

IMG_3884

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdevi tutte le novità!

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

8 Risposte a “Crackers alla curcuma e semi di sesamo con esubero di pasta madre”

  1. Ciao Lucia,
    grazie per un’altra ottima idea ! praticamente uso solo le tue ricette perche’ le trovo facili e di sicura riuscita.
    Hai per caso anche indicazioni sui dolci con LM e senza uova ? …… scusa la faccia tosta…
    Grazie !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.