DSCN4947

Un’alternativa alla cotoletta di pollo o di vitello è quella di melanzane. In questo caso, andranno utilizzate le melanzane “a palla“, quelle tonde e viola, di origine siciliana, e non quelle strette e lunghe. Ho già postato nel mio blog la ricetta del cordon bleau di melanzane, dove le fette di melanzane vengono accoppiate e farcite con prosciutto cotto e formaggio. In questo caso, invece, si tratta di una ricetta ancora più semplice, insomma la versione vegetariana della classica cotoletta di carne!

Si tratta di un secondo piatto davvero semplice e facile da preparare e molto gustoso, specie se le cotolette vengono fritte!  Potete, come per le cotolette di carne, cuocerle anche in forno per un risultato più light. Io ho accompagnato le cotolette di melanzane con una bella insalata verde.

Vediamo cosa occorre.

Ingredienti

  • 1 melanzana tonda viola (la mia pesava 400 grammi)
  • 3 uova intere
  • 20 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 10 g di pecorino grattugiato
  • un goccio di latte
  • 80 grammi di farina 00
  • 200 g di pan grattato (la quantità del pangrattato è indicativa)
  • sale, pepe & noce moscata q.b.
  • prezzemolo (se piace…)

E, inoltre,

  • olio di semi per friggere
  • oppure olio extravergine d’oliva per la cottura in forno

Preparazione

Lavate la melanzana, asciugatela ed eliminate le due estremità. Tagliatela a fette dallo spessore sottile.

Sbattete le uova in una ciotola, aggiungete sale, pepe e noce moscata q.b., i formaggi grattugiati, un goccio di latte e mescolate il tutto. Preparate anche la farina e il pangrattato per la panatura (se a voi piace, mettete del prezzemolo spezzettato nel pangrattato).

Passare ogni fetta di melanzana prima nella farina, poi nelle uova sbattute e, infine, nel pangrattato, pressando bene per farlo aderire.

DSCN4938

Dopo aver esaurito tutte le fette di melanzane, ponete le cotolette in frigorifero per un po’ di tempo prima di cuocerle.

DSCN4940

A questo punto, potrete cuocere le cotolette di melanzane secondo il metodo di cottura che preferite.

Potete friggere: in questo caso, mettete l’olio di semi (quello di arachidi ha un buon punto di fumo) in una pentola dai bordi alti, riscaldate l’olio fino a raggiungere una temperatura di circa 180°, e friggete le cotolette due alla volta, rigirandole e friggendole finché siano dorate da entrambi i lati. Poi, col mestolo forato, sollevatele e fate scolare l’olio in eccesso su carta assorbente.

DSCN4942

Alternativa

Per la cottura in forno, invece, porre le cotolette su una teglia rivestita di carta da forno, irrorarle con un filino d’olio d’oliva e infornarli in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 20 minuti, girandoli a metà cottura.

DSCN4944

 

L’interno delle cotolette di melanzane, davvero molto saporite!

Buon appetito!

DSCN4951

 

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.