Crea sito

Cioccolatini “Baci” homemade

Cioccolatini “Baci” homemade

DSCI2814

 

Ormai San Valentino è alle porte e immagino che in molti vorranno preparare qualcosa di dolce per la propria metà, come ad esempio dei cioccolatini… Magari proprio quelli che rappresentano il simbolo di questa festa, i Baci!

I “Baci Perugina” sono facilissimi da preparare in casa e oggi vi propongo una ricetta che ho ripetuto più volte, e sempre con successo. La ricetta è quella di Misya e ve la raccomando caldamente, visto che ho sempre riscosso un grande successo. Otterrete dei Baci che non hanno nulla da invidiare a quelli originali. E poi sono facilissimi da preparare!

Ovviamente, vi raccomando l’impiego di prodotti di ottima qualità, io ho usato le nocciole del mio piccolo appezzamento di terra, quindi doppia soddisfazione. Magari nocciole del tipo Piemontese che sono belle tonde e cioccolato di buona fattura.

Insomma, vogliamo preparare i Baci homemade?

Ingredienti per circa 12 baci

  • 50 g di nutella

  • 50 g di granella di nocciole

  • 50 g di cioccolato al latte

  • 10 g di burro

  • 12 nocciole intere

  • 100 g di cioccolato fondente (o bianco) per la copertura

Preparazione

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato al latte col burro (in alternativa, va bene anche il microonde). Spegnete la fiamma ed aggiungete la nutella e la granella di nocciola. Mescolare il tutto con un cucchiaio, coprite con una ciotola e trasferite in frigorifero per una mezzoretta a rassodare.

Se utilizzate nocciole fresche, tostale un pochino prima di ridurle in granella.

DSCN5615

Trascorso questo tempo, con i palmi delle mani formare delle palline tonde (ne verranno 10-12 a seconda delle dimensioni) e adagiatele su una teglia ricoperta di carta forno. Al centro di ogni pallina mettere una nocciola intera schiacciando leggermente.

Anche la nocciola dovrà essere tostata, a meno chè non le acquistiate già tali

Riporre le praline in frigorifero per circa 30-40 minuti. Oppure in freezer per 15 minuti.

Intanto, sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Se volete farlo lucido, consiglio di temperarlo. Qui, spiego come realizzare un temperaggio facile, quello per inseminazione.

Tuffare le praline nel cioccolato fino a ricoprirli completamente. Fate asciugare i baci homemade su una gratella.

2012-01-21 12.46.52 - Copia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando si saranno induriti, adagiarli su carta forno e far asciugare completamente.

Confezionate i baci avvolgendoli da carta stagnola per imitare i famosi. Oppure adagiarli su pirottini di carta.

Ed ecco i cioccolatini “Baci” homemade!

DSCI2734
E allora, ditelo con un bacio!

Buonissimi!

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità

 

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.