DSCN4500 copia

 

La charlotte alle fragole è un dolce semifreddo molto buono, di origini francesi, del quale esistono molte varianti, ma la mia è ancor più speciale per la crema utilizzata come la farcitura. Si tratta di una crema provata un paio di anni fa e da subito è entrata nella mia top ten! La ricetta la presi nel forum di cookaround , e ve la propongo tal e quale. E’ una crema davvero molto buona, unica nel suo genere: infatti, il sapore del latte condensato abbinato al cioccolato bianco, dà vita ad un accostamento fantastico, specie se la crema è accompagnata da fragole come in questo dolce! 🙂

Io l’ho preparata per realizzare una charlotte alle fragole, in occasione della festa della mamma. Si tratta di un dolce molto veloce da preparare, in cui i savoiardi disposti a palizzata lungo il bordo esterno danno un effetto scenografico molto bello a vedersi. Quindi, se volete regalare un dolce per la vostra mamma o suocera o semplicemente se avete voglia di preparare un dolce fresco, buono e goloso, vi consiglio la charlotte di fragole!

Di solito, per preparare la charlotte occorrono creme sostenute, in cui è previsto l’utilizzo della gelatina per dare maggiore compattezza, ma per questa crema, essendo piuttosto soda, non ne ho avuto affatto bisogno.

Vediamo gli ingredienti per preparare la crema ganache al mascarpone e cioccolato bianco.

Ingredienti per la crema

  • 250 g mascarpone
  • 100 g latte condensato
  • 150 ml panna fresca da montare
  • 150 g cioccolato bianco

(N.B.: questa crema, volendo, si può preparare anche utilizzando il cioccolato al latte o fondente)

Ingredienti per una charlotte di 20 cm di diametro 

  • una confezione di savoiardi (una trentina circa)
  • fragole q.b.
  • 50 g di zucchero
  • un limone

Per la finitura

  • fragole a piacere
  • gelatina neutra a spray

Procedimento per la crema ganache al mascarpone

Tritare il cioccolato bianco in piccoli pezzi e metterlo in una ciotola. Intanto, versare la panna in una pentola e riscaldarla lentamente, a fuoco minimo. La panna non dovrà bollire ma stare al limite del bollore.

Versare la panna nella ciotola contenente il cioccolato e mescolare fino completo scioglimento del cioccolato. Dovrete ottenere un composto liscio e privo di grumi. Far raffreddare bene.

Per agevolarne il raffreddamento, riporre la ganache in frigo. Quando è ben fredda, montare la ganache con le fruste elettriche. Un trucco per montare la ganache è quello di mettere la ciotola su una boule contenente del ghiaccio e acqua e di riporre le fruste per 15 minuti in freezer.

DSCN2927 copia

In un’altra ciotola montare il mascarpone unendo il latte condensato a filo. Ora unire le due creme: la crema al mascarpone e la ganache, dando un’ultima mescolata con le fruste elettriche. E la crema ganache al cioccolato bianco è pronta!

Si tratta di una crema abbastanza soda, ideale per charlotte, tiramisu, semifreddi, etc…Quindi, potrete utilizzarla per vari dolci, anche per farcire una torta. 😉

Prepariamo ora la charlotte

Lavare le fragole, tagliarle a pezzettini lasciandone alcune per decorazione e conditele con lo zucchero e il succo di limone. Far macerare per un po’ affinchè le fragole rilascino il loro succo, che servirà per bagnare i savoiardi. Più tempo le lasciate meglio è, in modo da ricavare abbastanza liquido per bagnare i savoiardi.

Preparate la base del dolce.

Prendiamo l’anello regolabile per dolci, adagiamolo su un vassoio da portata e rivestiamo l’interno del cerchio con i savoiardi velocissimamente inzuppati nel succo di macerazione delle fragole filtrato (volendo, potreste tagliare i savoiardi a poco più della metà, per fare in modo che non siano troppo alti rispetto all’altezza del cerchio). La parte spolverata di zucchero dei savoiardi l’ho messa rivolta all’esterno. Ora prepariamo la base della charlotte con i savoiardi, disponendoli regolarmente sul vassoio, versatevi sopra la crema ganache al mascarpone, distribuite sopra la crema le fragole a pezzetti e ricoprite con la restante farcitura, livellando bene con una spatola.

Riporre la charlotte in frigo per qualche ora.

Quando la charlotte sarà ben fredda di frigo, eliminate l’anello e decoratela a vostro piacere, con fragole intere. Prendete un nastro di tulle e sistematelo intorno ai savoiardi facendo un bel fiocchetto. Potete prender spunto da questa decorazione! 🙂

DSCN4497 copia

 

Spruzzate, infine, le fragole con la gelatina neutra a spray e conservate il dolce in frigo fino al momento di servirlo. Meglio se preparate la charlotte il giorno prima. Purtroppo non ho foto dell’interno della charlotte perchè le ho regalate.

Anche se mancano le foto della fetta, a detta di chi ha ricevuto queste charlotte, è un dolce davvero eccezionale e buonissimo!

DSCN4504

 

Se vi è piaciuto questo articolo, vi invito a cliccare “Mi piace” sulla mia pagina fb https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.