Caramello salato

12279191_729021947228516_5033199675085288957_n

Oggi una ricetta strepitosa sul blog!

Non avevo mai preparato il caramello salato prima d’ora… Neanche voi? Beh, dovrete rimediare assolutamente a questa mancanza!

Solo che debbo farvi un avvertimento…Così non direte che io non vi avevo avvisato…

Ma avvisarvi di cosa? Mica starete a preoccuparvi? Semplicemente, questa delizia crea dipendenza! Ecco ve l’ho detto, confesso che non riuscivo più a trattenermi dal mangiarlo col cucchiaino!

IMG_4429

Non riuscivo a smettere e immagino anche voi…

Si tratta di una salsa, densa, cremosa che potrete utilizzare a mò di crema spalmabile, ad esempio sul pane, oppure come topping sui gelati,su budini, bignè, panna cotta, macarons, oppure per farcire crepês, brownies, etc. Oppure finirlo ancora a cucchiaiate! 😉 Per non dire che il caramello salato può essere utilizzato come topping anche su ciambelloni o cheesecake, oppure per realizzare cioccolatini dal cuore ripieno di morbido caramello. Oppure per farcire crostate (consiglio la crostata morbida al cioccolato).

Il caramello salato (o salsa mou) è, infatti, una di quelle salse a cui è difficile resistere!

La preparazione è semplicissima e occorrono pochi ingredienti (io consiglio di raddoppiare la dose, ve lo dico eh!). E’ semplice perchè si tratta nient’altro che di zucchero caramellato con l’aggiunta di panna calda e di burro, oltre che un pizzico di sale (Flour de Sel, per la precisione). E’ solo necessario prestare molta attenzione durante il procedimento, soprattutto nella fase iniziale.

IMG_4438

E ora dopo queste foto vediamo la ricetta semplicissima!

Buona preparazione e non finitelo tutto eheh 😉

Ingredienti

  • 75 g di zucchero (semolato)
  • 150 g di panna
  • 30 g di burro
  • un pizzico di fior di sale (io non lo avevo e ho messo sale rosa dell’Himalaya)

La panna è solitamente il doppio del peso dello zucchero

Note

Potete utilizzare burro, panna e latte vegetale per una versione veg.

Preparazione

Versare lo zucchero in una pentolina di fondo spesso e di circa 20 cm di diametro (se è troppo piccola lo zucchero si brucerà ai bordi prima che si sia sciolto al centro) e metterla su fiamma medio/bassa. Far sciogliere lo zucchero senza toccarlo col cucchiaio. Si può roteare la pentola per facilitare la fusione dello zucchero.

Attenzione alla fiamma, per non far bruciare lo zucchero, circostanza che conferirà un sapore amaro al caramello.

IMG_4411

Intanto, riscaldare la panna in un altro pentolino fino a raggiungere quasi il bollore.

Quando lo zucchero si è fuso ed è diventato color caramello, toglierlo dal fuoco ed unirvi fuori dal fuoco la panna calda a filo e mischiare velocemente, facendo attenzione agli schizzi bollenti.

IMG_4412

Riportare sul fuoco per ancora tre minuti circa, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.
Spegnere il fuoco e lasciar riposare un minuto. Unire quindi il burro, il pizzico di sale e mescolare finchè si è sciolto del tutto.

Ora far raffreddare, agevolandovi anche con un bagnomaria di acqua e ghiaccio. Col raffreddamento diventerà più denso e più chiaro.

IMG_20151129_195858

Altrimenti versate il caramello ancora caldo in barattolini di vetro sterilizzati a chiusura ermetica.

Si conserva in frigo per qualche tempo. In frigo rassoda molto, potreste riscaldarlo per qualche secondo al microonde prima di usarlo per le vostre preparazioni.

Ecco il mio caramello!

IMG_4425

Da provare almeno una volta nella vita!

Il sapore ricorda moltissimo le famose caramelle. Non dico il nome ma spero abbiate capito quali…

Irresistibile!

IMG_4429

Non perdete la prossima ricetta, mostrerò come ho utilizzato questa salsa al caramello salato.

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa paginahttps://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

 

 

 

 

 

 

3 Commenti on Caramello salato, tipo mou, ricetta con foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.