Crea sito

Brioche dolci alla zucca (a forma di zucca)

Brioche dolci alla zucca (a forma di zucca)

Brioche dolci alla zucca (a forma di zucca)
Brioche dolci alla zucca (a forma di zucca)

Oggi sul blog una ricetta veramente strepitosa, perfetta per questa stagione autunnale in cui la fa da padrona sicuramente la zucca!

Vi propongo delle brioche dolci alla zucca e a forma di zucca!

Una brioche dal color giallo intenso, buonissima così com’è, soffice e profumata. Questa brioche alla zucca è una di quelle ricette che non potete non preparare, ricorda tanto l’autunno e la festa di Halloween che è alle porte. Quale migliore occasione per provare questa ricetta? Io ho pure utilizzato la zucca del nostro orto, quindi per me è stata davvero una bella soddisfazione.

Morbide, colorate e dal profumo intenso, queste zucchette vi conquisteranno! Sono anche molto carine a vedersi e farete un figurone se dovreste prepararle in occasione di qualche festa con i bambini. La particolarità di questo impasto alla zucca è l’assenza di acqua, c’è giusto un goccio di latte, perchè la zucca – essendo ricca di acqua – darà la giusta dose di idratazione all’impasto.

IMG_4213

Io ho preparato queste brioche a forma di zucca a lievitazione naturale, con il mio lievito madre liquido, ma darò le dosi per chi utilizza per i propri impasti il lievito madre solido o il lievito di birra.

Sono semplicissime da preparare, non vi resta che impastare seguendo questa ricetta! Inoltre, questo impasto di pan brioche alla zucca può essere una base molto versatile, da utilizzare anche per preparazioni salate, riducendo lo zucchero.

Mani in pasta!

Ingredienti per 6 brioche (dosi da raddoppiare se preferite)

  • 250 g di grano tenero di forza W 330-350 (io ho usato Caputo Rossa)
  • 60 g di lievito naturale liquido rinfrescato
  • un tuorlo d’uovo piccolo (15 g)
  • 100 g di polpa di zucca
  • 20 g di latte intero
  • 60 g di zucchero semolato (se le preferite più dolci, aumentate a 80 g)
  • 6 g di sale
  • 50 g di burro a pomata
  • un pizzico di curcuma in polvere
  • un pizzico di cannella in polvere
  • aroma vaniglia

N.B.

La curcuma è facoltativa, si mette per accentuare il colore delle brioche e dare anche una nota particolare al gusto della zucca nell’impasto, insieme alla cannella.

Per la rifinitura:

  • un tuorlo
  • latte q.b.

______________________________________________

Note sul lievito da utilizzare in ricetta:

Se avete la pasta madre solida, metterne 75 grammi e aggiungere 10 g circa in più di latte. Il resto degli ingredienti è invariato.

Per chi volesse utilizzare il lievito di birra

  • 350 di farina di forza
  • 6-8 g di lievito di birra fresco
  • 1 tuorlo piccolo (15 g)
  • 100 g di polpa di zucca
  • 20-30 g di latte (dipende dall’umidità della zucca)
  • 60 g di zucchero
  • 50 g di burro a pomata
  • 6 g di sale
  • un pizzico di curcuma in polvere
  • un pizzico di cannella in polvere

Procedimento

Per prima cosa prepariamo la purea di zucca. Dopo aver lavato e tolto la buccia, tagliare la zucca a dadini e cuocerla in padella, a vapore o al microonde. Io a vapore per circa 12-15 minuti. Per ottenere 100 g di polpa di zucca partite da 160-180 g di zucca almeno. Far raffreddare, scolarla bene e schiacciare con una forchetta.

IMG_3905

Nella ciotola della planetaria aggiungere il lievito rinfrescato da qualche ora e scioglierlo con la frusta a foglia nel latte e tuorlo. Dopo che si è formata una schiumetta e il lievito si è sciolto, aggiungere la polpa di zucca, lo zucchero ed amalgamare. Unire poi la farina (preventivamente setacciata) gradualmente, passando alla frusta a gancio quando l’impasto si fa più consistente. Per un profumo e colore più intenso, potete aggiungere curcuma e cannella in polvere. Aggiungere il sale e poi il resto della farina. Infine, unite il burroa pomata (cioè molto morbido, tirato dal frigo un po’ di tempo prima o passato qualche secondo al microonde) poco per volta per non perdere l’incordatura. Portare ad incordatura. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che si avviluppa intorno al gancio. Ci vorranno 15-20 minuti, fate attenzione a non surriscaldare l’impasto.

***********

Procedimento con il lievito di birra

Sciogliere il lievito di birra nel latte a temperat ambiente. Disporre la farina in una ciotola, aggiungere la polpa di zucca, lo zucchero, il latte con all’interno disciolto il lievito ed impastare. Unire poi il sale e continuare ad impastare. Per ultimo va aggiunto il burro a pomata poco per volta, facendolo incorporare bene. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

*****************

Ora sulla spianatoia fare un giro pieghe a tre, riposo di 30-40 minuti coperto da una ciotola a campana, altro giro di pieghe a tre, pirlate arrotondando l’impasto e porre a lievitare a 26-28° per circa 5 ore o finchè è raddoppiato. Io in verità, l’ho parcheggiato per tutta la notte in frigo e il giorno dopo tirato dal frigo, fatto acclimatare un po’. Oppure se preferite, potete far lievitare direttamente l’impasto, per circa 4 ore a 25-26° (tempi indicativi).

Procediamo con la formazione delle brioche a forma di zucca.

Stacchiamo dall’impasto 6 pezzi dal peso di 100 g l’uno, fare una piega a tre ed arrotondare. Fate riposare 10 minuti le palline.

Con uno spago da cucina, legate ogni pallina creando la forma della zucca, ma non stringete troppo. Fare 8 giri di spago. Non è obbligatoria la forma alla zucca, potete fare anche delle semplici brioches tonde. 😉

Adagiare le zucchette sulla teglia ricoperta di carta forno, ricoprite con un foglio di pellicola e far lievitare fino al raddoppio, in un luogo caldo e riparato. Ci vorranno circa 6-8 ore circa di lievitazione, anche se il tempo in realtà dipende dalla forza del vostro lievito e dalla temperatura esterna: impostate la temperatura dell’ambiente di lievitazione sui 26-27°, aiutandovi con lucina del forno o pentolino d’acqua calda o usando celle di lievitazione.

Al centro della zucca ho messo stecche di cannella per simulare il picciuolo. Potreste usare un rametto di rosmarino o altro a piacere.

pizap.com14762062773341

******************

Con lievito di birra.

Procedere alla formatura delle zucchette come descritto sopra, adagiarle sulla teglia e far lievitare al caldo fino al raddoppio (2 orette o comunque regolatevi a vista). Infornare come descritto di seguito.

********************

IMG_4202

Cottura

Al raddoppio, spennellate delicatamente la superficie delle zucche con un tuorlo battuto con un po’ di latte ed infornare in forno statico e preriscaldato a 175° per circa 18-20 minuti circa (ogni forno è a sè comunque). Sfornare e far raffreddare completamente su una gratella. N.B. Si infornano con lo spago.

Ecco le mie brioche dolci alla zucca (a forma di zucca)!

IMG_4206

Molto buone e soffici, vi piaceranno e saranno molto gradite per colazione o merenda!

Eccovi un primo piano 🙂

Provatele e fatemi sapere!

IMG_4217

Sofficissime!

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

**********

 

panissimo-2017-corretto-543x543

Con questa ricetta partecipo alla raccolta mensile n°44 di  #panissimo del mese di Ottobre, organizzata da Sandra del blog Sono io, Sandra e Barbara, del blog Bread & Companatico. Per questo mese la raccolta è ospitata nel blog di Elisabetta, del blog Elisabetta, Cakes & Co.

 

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

4 Risposte a “Brioche dolci alla zucca (a forma di zucca)”

    1. Ciao Tiziana, puoi seguire questa ricetta e metterlo in uno stampo da plum cake, ad esempio 😉
      Al momento purtroppo ho poco tempo per impastare ma non ti nascondo che un pan brioche alla zucca mi intriga tantissimo
      Grazie per l’idea,
      Lucia

  1. Sono deliziose Lucia ! grazie per averle donate a Panissimo. Spero di riuscire a provarle prima della fine del mese, come colazione per halloween sono perfette.
    Buon fine settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.