Crea sito

Biscotti alberi di Natale al cacao come segnaposto natalizi e tanti auguri!

Biscotti alberi di Natale al cacao

 

IMG_4803

 

Oggi è il giorno della Vigilia di Natale, in molti sono indaffarati in cucina o, invece, stanno lavorando e si ridurranno a cucinare all’ultimo minuto… O magari sarete invitati, e quindi vi esenterete dal cucinare, eheh. Sono in ritardo nel presentarvi questi biscotti, ma ne approfitto anche per potervi fare i miei migliori auguri!

Vi auguro di trovare sotto l’albero soprattutto tanti sentimenti, amore, affetto, serenità e fiducia nel futuro… Che possiate trascorrere questo giorno in un clima di convivialità, mangiando tante cose buone, e soprattutto in compagnia. Il stare insieme con i propri cari, amici, familiari, mariti o compagni è quello che più contraddistingue questo giorno…  Per cui tanti auguri e che possiate trascorrere dei giorni di festa, magari non troppo stancanti! Per me sarà un Natale speciale, il primo con Francesco- Polvere di grano e la cosa mi rende immensamente felice.

Io da qualche giorno sto girando come una trottola e non so come ho trovato il tempo per postare questa ricetta di biscotti. Ormai manca poco al gran cenone della Vigilia e vi farò vedere man mano quello che ho preparato. Ho preparato davvero tante cose e un nonostante tutto ho ritagliato un pochino di tempo nella preparazione di questi biscotti.

IMG_4808

L’anno scorso ho postato la ricetta dei biscotti segnaposto alberi di Natale tridimensionali, oggi vi propongo la tecnica degli alberi di Natale, formati da tante stelline di biscotti sovrapposti, di dimensioni decrescenti, decorati con la glassa.

Ho realizzato una buonissima pasta frolla al cacao, che fa risaltare ancor di più il bianco della glassa di zucchero. Non sono carini? Poi la pasta frolla cioccolatosa è ancora più golosa!

Io vi lascio alla ricetta con il procedimento fotografico, al limite li potrete realizzar uno di questi pomeriggio oppure creare dei segnaposto per il cenone di San Silvestro.

Ecco cosa occorre.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 20 g di cacao amaro
  • 150 g di burro
  • un pizzico di sale
  • 125 g di zucchero a velo
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • vaniglia (mezzo baccello oppure un cucchiaino di estratto)

E, inoltre, 

  • zucchero a velo q.b. (io una confezione da 125 g)
  • acqua q.b.
  • perline argentate
  • coloranti alimentari, se volete

 

Preparazione

Nella ciotola della planetaria setacciare la farina il cacao amaro in polvere, il pizzico di sale e aggiungere unire il burro a pezzi (tirato dal frigo 10-15 minuti prima. Non deve essere freddissimo, ma neanche troppo morbido) e con la frusta a K avviare fino ad ottenere un composto sabbioso, cioè fino a quando il burro si è amalgamato con la farina formando un composto granuloso.

pizap.com14022579894671

Aggiungere lo zucchero a velo e la vaniglia e far andare la planetaria per qualche secondo. Unire ora i tuorli d’uovo e lasciare lavorare la frusta a velocità 1 e, non appena l’impasto si è formato e compattato, spegnere la planetaria perchè la pasta frolla non va lavorata molto.

pizap.com14022586107691

Rovesciare dunque l’impasto sul piano di lavoro spolverato di farina e lavorare la pasta frolla giusto il tempo per compattarla bene e formare una palla.

2014-06-06 11.05.55

Formare un panetto rettangolare perchè come consiglia Luca Montersino far raffreddare la pasta frolla in forma rettangolare permette un raffreddamento più uniforme e in minor tempo.

2014-06-06 11.06.48

Quindi, riporre la pasta frolla al cacao a raffreddare per 30 minuti in frigorifero (volendo anche 10-15 minuti nel congelatore).

Dopo il riposo in frigo, con le formine ritagliare i biscotti. Io ho utilizzato 5 misure decrescenti.

IMG_4770

Disponete i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno ed infornare. Quelli più piccoli li ho messi su di un’altra teglia perchè la loro cottura è più breve.

IMG_4771

 

Cuocere i biscotti in forno statico pre-riscaldato a 180° per circa 12-13 minuti. Sfornare e far raffreddare i biscotti su una gratella. Raffreddandosi induriranno ulteriormente.

Decorazione

Preparare la glassa di zucchero, mettendo lo zucchero a velo in una ciotolina, aggiungere acqua q.b. (goccia a goccia) e mescolate con un cucchiaino fino ad ottenere una glassa non troppo densa nè troppo dura.

DSCN6904

Mettete la glassa così ottenuta in un cono di carta forno.

Assemblaggio alberi di Natale.

La base sara costituita dalla stella più grande. Adagiarvi le altre stelle in misura decrescente, facendole aderire con la glassa.

IMG_4799

Mettete la restante glassa in un conetto di carta forno e decorate i vostri alberi di Natale.

Fate asciugare.

IMG_4800

L’ultima stellina, la più piccola, va posizionata in verticale, facendola aderire con un poco di glassa

IMG_4801

Potreste  creare degli alberi più grandi, mettendo più stelline. A me servivano circa 12 segnaposto e ce l’ho fatta giusto.

Fate asciugare bene la glassa all’aria. Dopodichè preparate i vostri segnaposto!

IMG_4822

Buon Natale a tutti! 

IMG_4815

Un’ultima foto..

Spero vi piacciano!

IMG_4809

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdervi tutte le novità!

 

2 Comments on Biscotti alberi di Natale al cacao come segnaposto natalizi e tanti auguri!

  1. Stefania
    27 dicembre 2015 at 21:28 (2 anni ago)

    Molto belli Lucia! L’idea dei segnaposto e molto carina! Tanti auguri e buon anno nuovo !!

    Rispondi
    • Lucia
      28 dicembre 2015 at 10:48 (2 anni ago)

      grazie mille, sei sempre così gentile.
      Buon anno nuovo!!
      Lucia

      Rispondi

Leave a Reply

*