Tortini di pasta e melanzane – ricetta primo piatto

Tortini di pasta e melanzane

Oggi vi propongo una pietanza di sicuro effetto sia alla vista che al palato. Si tratta di tortini preparati con fette di melanzane, le quali racchiudono al loro interno una gustosissima pasta condita con pomodoro fresco e basilico, dadini di melanzane fritte, salsiccia e ricotta. Questi tortini possono essere preparati in anticipo e gustati anche il giorno seguente, basta ripassarli in forno per qualche minuto e sono pronti per soddisfare anche i palati più difficili.

Tortini di pasta con melanzane

Tortini di pasta e melanzane

Ingredienti per 4 tortini

  • 200 g di pasta corta
  • 3 melanzane
  • 1 salsiccia
  • 200 g di ricotta
  • 500 g di pomodoro passato
  • 40 g di formaggio grana grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • 1/2 cipolla
  • basilico fresco
  • sale-pepe

 

 

 

Preparazione

In una pentola con 3 cucchiai di olio di oliva fate appassire la cipolla tritata, aggiungete il pomodoro passato, qualche foglia di basilico, il sale e fate cuocere per 15 minuti circa mescolando di tanto in tanto. Intanto tagliate due melanzane a fette e una a cubetti, immergetele in acqua e sale. Dopo una mezzora sciacquatele, asciugatele e friggetele in olio abbondante, quindi riponetele su carta assorbente.
Sgranate la salsiccia e fatela saltare in padella senza aggiungere olio.
Lessate la pasta in acqua giustamente salata, scolatela e conditela con un mestolo di sugo, aggiungete la salsiccia, la melanzana a cubetti e la ricotta, aggiungete del formaggio grattugiato e un pizzico di pepe e mescolate bene.
Con le fette di melanzane fritte foderate gli stampini (comodi quelli usa e getta) facendo in modo che una parte fuoriesca dai bordi e farcite con la pasta preparata.
Chiudete i tortini svoltando sopra le fette di melanzane e infornate a 190°C per 10-15 minuti.
Servite i tortini di pasta e melanzane caldi con un cucchiaio di sugo e una spolverata di formaggio grattugiato.

 

 

Tortini di pasta alla norma

 

Nota:

A piacere, la salsiccia si può cuocere nel sugo di pomodoro, io preferisco saltarla a parte, in padella per eliminare, poi i grassi che ha rilasciato.

 

Se vuoi seguirmi su Facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette basta mettere “MI PIACE” → QUI

Seguimi anche su → Twitter  su  → Google+ e su Pinterest

…GRAZIE….TI ASPETTO 😉

 
Precedente Lasagne alle verdure Successivo Ricette antipasti e secondi piatti menù di Ferragosto

Lascia un commento