Posts Tagged ‘sedano’

Zuppa di lenticchie – ricetta light

 

Nonostante siamo a fine aprile le temperature non accennano ad aumentare, anzi, oggi piove e non smette, sembra proprio di essere ancora in pieno inverno e quindi piatti caldi e zuppe sono sempre graditi.
Allora oggi vorrei proporvi una zuppa di lenticchie deliziosa, leggera e con poche calorie, da perfetta cucina dietetica insomma, l’ho preparata ieri per il mio ragazzo che ha deciso di convertirsi alla cucina sana e devo dire che ha apprezzato moltissimo, e se è piaciuta a lui ! 😉

 

 

 

zuppa di lenticchie

 Zuppa di lenticchie  – ricetta light

INGREDIENTI per 4 persone
350 g di lenticchie
4 fette di pane tostato
1 spicchio di aglio
1 costa di sedano
2 carote
prezzemolo-rosmarino
Olio extravergine di oliva Irpinia Dop - Colline Dell'Ufita
peperoncino q b a piacere
sale q b

 

 

Preparazione
Mettere le lenticchie in una pentola e aggiungere acqua quanto basta a coprirle, uno spicchio d’aglio, la costa di sedano, il peperoncino se gradito, 2 cucchiai di olio, le erbe aromatiche tritate e le carote tagliate a cubetti. Portare ad ebollizione a fiamma vivace, quindi abbassare la fiamma in modo che l’acqua bolla lentamente.

Al momento che asciuga troppo mettere altra acqua, aggiungere sempre acqua bollente, come per tutti i legumi altrimenti si ferma la cottura e diventano duri.
Dopo circa 30 minuti di cottura assaggiare se le lenticchie sono cotte e aggiustare di sale, portare la zuppa a fine cottura lasciandola poco o più brodosa secondo i vostri gusti.
Mettere in una scodella una fetta di pane tostato e versare la zuppa, aggiungere un cucchiaio d’olio extravergine di oliva a crudo e servire.

Cestini di pane in mousse di mortadella ai tre sapori

Cestini di pane in mousse di mortadella ai tre sapori. ricetta antipasti e sfizi da profumo di glicine

Buongiorno a tutti !! Oggi parliamo di antipasti e sfizi per buffet. I cestini di pane in mousse di mortadella ai tre sapori sono semplici e carini e vi faranno fare un figurone!!! Con la pasta di pane si possono fare antipasti davvero sfiziosi e belli da presentare e c’è da sbizzarrirsi con la fantasia. Questa forse è l’idea più semplice, cestini di pasta di pane farciti con una mousse di mortadella ai tre sapori. La ricetta è facile e di sicuro successo e potreste farcire questi cestini in mille modi, con mille mousse diverse spaziando dai salumi al pesce, dalle verdure ai formaggi. Largo alla fantasia, c’è veramente da divertirsi !!

Io ho scelto di riempire questi cestini con una mousse di mortadella, la base è la stessa ma è arricchita da tre ingredienti diversi, ma andiamo alla ricetta e vedrete !!!

Cestini di pane in mousse di mortadella ai tre sapori

Ingredienti

Per i cestini di pane

  • 250 g di pasta di pane
  • olio per ungere gli stampini

Per la mousse

  • 200 g di mortadella
  • 2 panetti di philadelphia classica
  • 2 patate lesse
  • panna da cucina qb
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 limone biologico
  • sale
  • pepe

Preparazione

Stendete la pasta di pane e con una formina rotonda o semplicemente con il bordo di una tazza, ritagliate dei cerchi e posizionateli su degli stampini da muffin capovolti e ben oliati. Posizionateli su una placca foderata con carta forno e fateli lievitare per 1 ora circa. Poi cuoceteli in forno a 190° per circa 20 minuti. Quando i cestini risulteranno leggermente dorati esternamente, rovesciateli e fateli andare per altri 3 minuti in modo che si cuociano bene anche al loro interno.

Intanto che i cestini si raffreddino occupiamoci della mousse.

Tagliare la mortadella a cubetti e metterla nel frullatore insieme alle patate, dare una frullata veloce e ad intermittenza. Unire il formaggio philadelphia, un pizzico di sale e pepe e qualche cucchiaio di panna che servirà ad amalgamare meglio il tutto ma aggiungetene un poco alla volta per non rischiare di ammorbidire troppo il composto, quindi frullare ancora. Dividere il composto in tre parti uguali e aggiungere i vari ingredienti. In uno la carota tritata finemente, in un altro il sedano tagliuzzato a tocchettini piccoli e nell’ultimo la buccia di limone grattata. Tenerla qualche ora in frigorifero e riempite i cestini con la mousse, meglio all’ultimo minuto, prima di servire e decorate ogni cestino con l’ingrediente che avete aggiunto alla mousse. Così facendo i vostri ospiti sapranno subito cosa c’è dentro e se la tale mousse non è di loro gusto non la sceglieranno !!! 😀

Buongiorno a tutti !! Oggi parliamo di antipasti e sfizi per buffet. I cestini di pane in mousse di mortadella ai tre sapori sono semplici e carini e vi faranno fare un figurone!!!Con questa ricetta partecipo al contest Tante idee per un buffet del blog Delizie da mille e una notte