Posts Tagged ‘margherite di zucca e patate’

margherite di zucca e patate al sugo di funghi porcini

By dolcemela

 

Buongiorno a tutti !! Oggi margherite di zucca e patate al sugo di funghi porcini, un piatto per le occasioni speciali…..un tantino laborioso ma sicuramente di grande effetto visivo e gustativo!! Di solito le margherite le preparo la sera prima…poi per il sugo si fà presto, per cuocerle altrettanto, appena vengono a galla si mantecano nel sugo e viaaaaa,  tutti  a tavola!!! ;)     
  margherite di zucca e patate al sugo di funghi porcini ricetta pasta ripiene nella cucina di profumo di glicine                                                                                           

Margherite di zucca e patate al sugo di funghi porcini                                                                                     

 ingredienti per 4-5 persone :
  • 500 g di farina 00
  • 5 uova
  • 3 patate
  • 200 g di zucca
  • 150 g di caciotta INALPI
  • 2-3 porcini
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 2 ciuffetti di rucola
  • olio extravergine d’oliva DANTE
  • una noce di burro
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q b
 
Preparazione
Setacciare e disporre  la farina a fontana, versare le uova e un cucchiaino di sale fino, quindi impastare con le mani per una quindicina di minuti. Lasciar riposare l’impasto per un mezzoretta coperto con un tovagliolo bagnato e ben strizzato.
Per il ripieno: lessare le patate in acqua e sale, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate mentre sono ancora calde.
Avvolgere la zucca nella stagnola e cuocerla in forno. Schiacciarla con i rebbi di una forchetta (frullandola risulterebbe troppo liquida)
Unire la purea di patate, la zucca, il parmigiano,  la caciotta tagliata a tocchetti  piccoli, un pizzico di sale,  un filino di olio, pepe e noce moscata. Mescolare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
Anche il ripieno lo preparo prima e lo ripongo in frigo, risulterà più sodo al momento di farcire le margherite. Stendere la pasta in una sfoglia sottile e distribuirvi, con l’aiuto di un cucchiaino, dei mucchietti di ripieno, distanziandoli quanto basta. Coprire con un’altra sfoglia, spennellando la pasta per farla aderire.
Quindi tagliare le margherite con uno stampino a forma di fiore da 8 cm.
Preparare il sugo facendo rosolare nell’olio lo spicchio d’aglio intero, aggiungere i porcini tagliati a fettine, e dopo un paio di minuti sfumare con il vino bianco. Far evaporare e  abbassare la fiamma facendo  cuocere lentamente per 15 minuti. Cuocere le margherite in acqua salata con leggero bollore, man mano che salgono a galla trasferirle nella padella con il sugo, mantecare aggiungendo un fiocchetto di burro, la rucola tritata e una spolverata di parmigiano.