Posts Tagged ‘manzo’

Spezzatino di manzo con piselli

By dolcemela

Spezzatino di manzo con piselli

 

Lo spezzatino è un tipico piatto italiano, carne di vitello o manzo tagliata a pezzi e cucinata in umido. Di sicuro un piatto della tradizione contadina, quando la bistecca era un lusso per pochi e si ripiegava verso parti meno nobili e soprattutto meno costose. Lo spezzatino può essere preparato utilizzando della carne di vitello, più tenera ma meno saporita oppure della carne di manzo dalla cottura più lunga ma più gustosa.

Lo spezzatino classico è con le patate ma questo è il periodo dei piselli e quindi è d’obbligo preparare lo spezzatino con i dolci e teneri pisellini.

spezzatino di manzo con piselli

Spezzatino di manzo con piselli

 

Ingredienti per 4 porzioni

  • 900 g di polpa di manzo o vitello (io preferisco il muscolo di zampa)
  • 500 g di piselli sgranati
  • 1 cipollina fresca
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • !/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di farina
  • olio extravergine d’oliva q b
  • brodo o acqua calda
  • sale – pepe q b

 

Preparazione

Tagliate la carne a pezzetti regolari; passateli nella farina e scuoteteli in un setaccio per eliminare quella in eccesso. Soffriggete il battuto di sedano carota e cipolla e l’aglio schiacciato in una padella capiente con l’olio caldo. Eliminate l’aglio e unite i pezzi di carne, cercando di sistemarli in un unico strato e rosolateli a fuoco vivo mescolandoli spesso.

Sfumate con il vino e alzate la fiamma per farlo evaporare, a questo punto aggiungete del brodo caldo o acqua fino a coprire la carne. Fate cuocere a fuoco dolce coprendo la pentola con un coperchio fino a che la carne non sarà tenera, se i pezzi di carne non sono troppo grandi ci vorrà circa un’ora e più.

Se lo spezzatino si asciugasse troppo aggiungete altro brodo, sempre bollente.

Mezz’ora prima del termine della cottura, unite i piselli e regolate di sale e pepe.

La mezz’ora è orientativa, dipende anche dai piselli, se sono più o meno teneri, in ogni modo bisogna assaggiare.

Terminare la cottura e servite lo spezzatino di manzo con piselli ben caldo accompagnandolo con tanto pane perché “la scarpetta” è d’obbligo ! ;)

 

 

 

Segui le mie ricette anche su facebook e metti mi piace qui: https://www.facebook.com/ProfumoDiGlicineCheArrivaInCucina

 

Ciaooooooo  !!!!!

 

baci

 

Braciole di maiale in corona

By dolcemela


Braciole di maiale in corona per stupire i vostri ospiti. Questa ricetta è tratta dal libro “La cucina momento per momento”una raccolta di ricette dall’antipasto al dolce. Posso dire che da quando mi è stato regalato, circa trent’anni fà (ma come passa il tempo !!)  mi sono appassionata alla cucina e grazie a questa raccolta ho imparato tante cose. Mi ero appena sposata e anche se me la cavavo, alcuni piatti non li conoscevo affatto….come i passatelli per esempio, il goulash, la paella…. il cous cous….mai sentiti neanche nominare !! :D Torniamo alla nostra ricetta…dicevo se volete stupire i vostri ospiti presentando un piatto molto elaborato preparate queste braciole di maiale in corona che non sono difficili da realizzare ma comode perchè si possono preparare in anticipo e poi riscaldarle poco prima di servire avendo l’accortezza di coprire la corona per non far asciugare troppo la carne. Io le ho servite con un’insalatina fresca di rucola ma anche delle patate a tocchetti ci stanno benissimo, naturalmente cotte insieme, messe intorno alla corona.

 

 

ingredienti

12 fette di maiale piccole

200 g di pane casereccio

4 uova

200 g di salsiccia

200g di carne di manzo macinato

1 noce  di burro

50 g di formaggio grana grattugiato

100g di prosciutto cotto

uva passa e pinoli (a piacere)

prezzemolo

olio extravergine di oliva Dante

sale q.b.

un pizzico di pepe

rosmarino

Amalgamare la mollica di pane sbriciolata con la salsiccia, il manzo, le uova e tutti gli altri ingredienti escluso le braciole.

Formare un impasto ben amalgamato e posizioniare al centro di una placca  foderata di carta forno bagnata  strizzata e oliata. Formare una montagnetta e adagiarvi le braciole in tondo in modo da formare una corona e avvolgerla con spago da cucina. Spalmare le braciole con il burro, mettere anche qualche rametto di rosmarino e passare in forno per circa un’ora a calore moderato…se vedete che la carne scurisce troppo copritela con un foglio di carta argentata.