Strascinati di ricotta con sugo di salsiccia arrabbiata

Strascinati di ricotta con sugo di salsiccia arrabbiata ricetta di pasta fresca nella cucina di profumo di glicine

Ciao a tutti e buon weekend !!  Oggi pasta fresca, gli strascinati di ricotta con sugo di salsiccia arrabbiata. Se si hanno dei prodotti  di eccellenza bisogna sfruttarli al meglio e avere delle salsicce piccanti di Maratea è un po’ una responsabilità. Conoscete Maratea, la ridente cittadina di mare nel golfo di Policastro ? Un gioiellino, io sono letteralmente innamorata di questo posto e quando vado non vorrei più tornare E si, si parte a malincuore, ma non si parte senza prima aver fatto una bella scorta di salsicce piccanti. E appena a casa si va di pasta fresca, con un sugo alle salsicce di Maratea la pasta fresca è d’obbligo. E oggi sono andata di strascinati. A questo punto una precisazione è d’obbligo, questa non è la ricetta originale degli strascinati bensì una mia rivisitazione. Ma forse è meglio passare alla ricetta e vedere come li ho fatti !! Andiamo ??  😉

Strascinati di ricotta con sugo di salsiccia arrabbiata

Ingredienti

  • 200  g di farina 00
  • 200 g di farina di grano duro
  • 250 g di ricotta
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 1 uovo
  • sale

Per il condimento

  • 700 g di salsa di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 4 salsicce piccanti
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  •  peperoncino piccante in polvere
  • parmigiano o pecorino grattugiato
  • sale q b
  • basilico
Preparazione :
  • Fare un soffritto con 4 cucchiai di olio, la cipolla tritata e le salsicce, poi aggiungere la salsa di pomodoro e un pizzico di peperoncino in polvere. Lasciar cuocere il sugo per 20-30 minuti mescolando di tanto in tanto, alla fine aggiustare di sale e aggiungere una bella manciata di foglie di basilico.

salsiccia piccante di Maratea

  • Nel frattempo preparare gli strascinati.
  •  In una terrina mettere la ricotta, la farina, il parmigiano grattugiato, l’uovo e 1/2 cucchiaino di sale fino.

strascinati di ricotta

  • In primo momento impastate tutti gli ingredienti con una forchetta.

 

 

  • Poi trasferite l’impasto su un tavolo da lavoro infarinato e continuate ad impastare con le mani. Se occorre aggiungere altra farina fin quando il composto non sarà più appiccicoso.

  •  Spianate l’impasto e ricavate delle strisce, arrotolatele una alla volta, con le mani aperte fino ad ottenere dei bastoncini della grandezza del vostro indice.

  • Tagliateli a pezzetti quanto più possibile della stessa misura.

  •  Cavateli premendo con la punta delle dita trascinando la pasta verso di voi con tocco leggero. In questo modo si formerà un incavo al centro che accoglierà il sugo.

 

  •  Poggiate gli strascinati su un vassoio infarinato avendo cura di metterli leggermente distanziati tra di loro.

  • Portate a bollore abbondante acqua salata, aggiungete un filo d’olio e calate gli strascinati. Scolarli dopo due minuti dal momento in cui vengono a galla.

Strascinati di ricotta con salsiccia arrabbiata ricetta di pasta fresca nella cucina di profumo di glicine

  • Condirli con il sugo e un’abbondante spolverata di formaggio se piace.

 

 

 

 

 

 

 

 

4 commenti su “Strascinati di ricotta con sugo di salsiccia arrabbiata

  1. Ci sono stata a Marateaaa ahhaahahah,la porto ancora nel cuore,posto stupendo!acqua limpidissima,una favola!Bella davvero!in Calabria la prenderò quest’anno hihihihi,bravaaaa ottima ricetta!un bacionee

  2. Ottima ricetta! Tra salsicce piccanti, di quelle vere, e pasta fresca fatta in casa è impossibile sbagliare! Complimenti! mi piace tantissimo… se vuoi puoi sempre inviarmi a Londra un paio di quelle salsicce… qui non se ne trovano, almeno non così… 🙂 Inserisco subito la tua ricetta! a presto!!!

Lascia un commento