Archive of ‘bruschette’ category

Crostini salsiccia peperoncini dolci e scamorza filante

By dolcemela

 

 Crostini salsiccia peperoncini dolci e scamorza filante

Oggi dei crostini con la salsiccia di Antonio che essendo bella saporita (carne tagliata “a punta di coltello” e condita con finocchietto selvatico e vino bianco) non ha bisogno di niente solo qualche peperoncino dolce e una fetta di scamorza e via…in forno a gratinare!! saporiti e profumati questi crostini stuzzicano l’appetito !

Crostini salsiccia peperoncini dolci e scamorza filante

crostini salsiccia e peperoncini dolci

ingredienti per 6 crostini

  • 6 fette di pane casareccio
  •  3 salsicce di suino
  • 6 fettine di scamorza bianca o affumicata
  • 300 g di friggitelli
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q b
  • sale

 

Preparazione

Per prima cosa lavare e mondare i friggitelli, se sono piccoli lasciarli interi se invece sono grandi bisogna tagliarli a metà e svuotarli dai semini.

Farli cuocere in una padella con l’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato.

Mescolarli spesso e tenere il fuoco medio basso, aggiustarli di sale e farli andare fin quando saranno morbidi.

A questo punto potete aggiungere la salsiccia sbriciolata. Mescolate e contemporaneamente cercate di schiacciare la carne con i rebbi di una forchetta.

Bastano un paio di minuti, appena cambia colore aggiustate di sale e spegnete.

Distribuite un pò di salsiccia e qualche peperoncino sulle fette di pane.

Completate i crostini con qualche fettina di scamorza e trasferiteli in forno a 190° C per 5 minuti, giusto il tempo di far sciogliere la scamorza.

Serviteli caldi, croccanti, gustosi e filanti !!

 

Print Friendly

Terrina di pane raffermo ai funghi – ricetta del riciclo

By dolcemela

 

Terrina di pane raffermo ai funghi

 

Ho preparato queste terrine di pane per riciclare del pane raffermo avanzato ma senza dubbio è una ricetta buona e sfiziosa anche se preparata con pane non proprio duro, in questo caso occorre meno latte.

Non lasciatevi sfuggire questa ricetta, con pochissimi ingredienti avrete un piatto pronto da presentare come antipasto o per la cena se accompagnato a delle verdure.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di pane casereccio raffermo
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 porcino tagliato a fette fini
  • 50 g di formaggio tipo galbanino tagliato a dadini
  • 50 g di salamino piccante tagliato a dadini
  • 3 cucchiai di grana grattugiato
  • olio evo q b
  • sale-pepe

 

 

 

Preparazione

  • Tagliate il pane raffermo a fette spesse circa un cm.
  • Sbattete le uova con un pizzico di sale, 2 cucchiai di formaggio grattugiato e il porcino tagliato a fettine fini. Allungate con il latte e mescolate, se vi piace mettete anche un pizzico di pepe.
  • Oliate la pirofila con un filino di olio e disponete le fette di pane a coprire tutto il fondo e in modo che stiano strette.
  • Distribuire il composto di uova sopra le fette di pane, lentamente facendo in modo che il pane assorba il liquido.
  • Ora mettete i dadini di formaggio e il salamino e spolverate il formaggio grattugiato rimasto e lasciate riposare una decina di minuti per dar modo al pane di assorbire bene tutto il liquido.
  • Passate la terrina in forno preriscaldato a 190° C per 20-25 minuti.
  • Da gustare sia caldo che freddo e buon appetito !!

 

 

 

DSCN0851

 

Se ti capita spesso di avere del pane raffermo prova anche questa ricetta

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta diventa fan della mia pagina su facebook e resta sempre aggiornato….  ti aspetto qui: https://www.facebook.com/ProfumoDiGlicineCheArrivaInCucina

 

Ciaooooooo  !!!!!

 

baci

 

 

 

Print Friendly

Crostoni con funghi e patate al peperoncino

By dolcemela

Buongiorno a tutti !!! Stamattina l’aria è bella fresca e profuma di funghi, è piovuto molto stanotte !! E ci voleva, era pure ora !! Dicevo che profuma di funghi perché vi presento la cena di ieri sera: crostoni con funghi e patate al peperoncino. Dopo un breve riposo estivo, dovuto al troppo caldo, i miei ceppi si sono risvegliati e nell’attesa di un più ricco bottino autunnale mi hanno regalato un cestino di funghetti, un piccolo cestino di pioppini. Pochi ma belli carnosi e sodi e qui la domanda mi era sorta spontanea…che ci faccio ?? Se li faccio al pomodoro e peperoncino, per quanto ne è ghiotto, bastano solo per il marito e noi altri ?? E allora, 2 patate, 4 uova, del pane raffermo e la cena si è materializzata !!

crostoni con funghi e patate al peperoncino ricetta vegetariana nella cucina di profumo di glicine

Crostoni con funghi e patate al peperoncino

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di pane casereccio
  • 300 g di funghi pioppini
  • 2 patate lesse
  • qualche pomodorino
  • 4 uova
  • peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine q b (io Dante)
  • sale q b

Preparazione

  • Mondare i funghi togliendo la parte di gambo dura. Passarli velocemente sotto il getto di acqua corrente o pulirli con una pezzuola bagnata e se sono grossi tagliarli in due.
  • Mettere una padella sul fuoco, aggiungere l’olio, il peperoncino e l’aglio. Appena l’aglio è leggermente imbiondito mettere anche i funghi. Farli andare mescolandoli spesso fin quando la loro acqua si è del tutto asciugata.
  •  A questo punto aggiungere le patate tagliate a fettine. Fate insaporire mescolando di tanto in tanto e quindi aggiungere i pomodorini tagliati a metà e aggiustate di sale. Fate cuocere ancora pochi minuti e poi spegnete.
  •  Intanto avrete bruschettato il pane sotto al grill del forno e cotto le uova a parte e quindi siete pronti per impiattare.
  •  Mettete nel piatto prima le fette di pane, poi l’uovo e sopra  funghi e patate, portate in tavola caldissimo e buon appetito.

ps Per puro caso avevo le patate lesse ma vanno bene anche da crude ma in questo caso meglio friggerle a parte poiché hanno tempi di cottura più lunghi.

Profumo di glicine © all rights reserved

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Chiara Nappi autrice del blog Profumo di Glicine e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Con questa ricetta partecipo al contest Coccole piccanti del blog Le cuoche per gioco

crostoni con funghi e patate al peperoncino ricetta vegetariana nella cucina di profumo di glicine

Print Friendly

Bruschetta piccante – ricetta semplice

By dolcemela

Buongiorno e buon fine settimana, oggi vi lascio un’idea per una bruschetta piccante, un’idea sfiziosa e piccantina da abbinare ad un buon vino novello :D

Bruschetta piccante

 

ingredienti

fette di pane casereccio

zucchine

nduja

caciotta Inalpi

sale

olio extravergine d’oliva Dante

preparazione

Tagliare le zucchine a bastoncini e farle cuocere con un filo d’olio exstravergine d’oliva  e un pizzico di sale. Nel frattempo bruschettare le fette di pane e appena uscite dal forno, ancora calde, spalmarle con un cucchiaino di nduja, metterci sopra anche le zucchine e coprirle con una fettina di caciotta.

Ripassarle  al grill per il tempo necessario a sciogliere il formaggio. Prima di gustarle aggiungere un filo d’olio a crudo. Buon appetito !!


 

 

 

Print Friendly

Caponata campana – ricetta facile e veloce

By dolcemela

Caponata campana ricetta dell'estate dal blog profumo di glicine

Oggi caponata campana. Indaffarata con le conserve di pomodoro ho preparato velocemente queste friselle con i filetti di sgombro al naturale. Da noi questa preparazione prende il nome di caponata, da non confondersi con quella siciliana a base di verdure. La nostra caponata si avvicina di più alla panzanella toscana…..comunque trattasi di una pietanza della cucina povera contadina……in origine si sfruttava il pane duro (veniva fatto una volta al mese) adesso la si prepara con le buonissime freselle che troviamo già pronte. La ricetta originale prevede il tonno all’olio ma oggi ho deciso di mettere i filetti di sgombro…..era da parecchi giorni che volevo provarli, ero curiosa, si non avevo mai assaggiato un filetto di sgombro, mai comprato.  E’ stata una vera sorpresa: buono, buono veramente ed è piaciuto a tutti in famiglia.

 

Caponata campana – ricetta facile e veloce

Ingredienti per la caponata campana: freselle  (da preferire quelle integrali), pomodori da insalata, melanzane sotto olio, una cipollina di Tropea, olive bianche e nere (io non ne avevo) alici dissalate, tonno sotto olio (io filetti di sgombro) sale, basilico, origano e olio evo.

Procedimento:

Per prima cosa tagliare a fettine la cipolla, metterla in una ciotolina con acqua e sale e lasciarla per una decina di minuti. Mettere a bagno anche le alici per dissalarle.Tagliare i pomodori a pezzetti, unire la cipolla, il tonno, le olive, le alici e le melanzane,  condire con un pizzico di sale e origano e qualche fogliolina di basilico. Bagnare le freselle, adagiarle nei piatti e coprirle con l’insalata, irrorando il tutto con un filo d’olio extravergine d’oliva. Buon appetito !!

 

Print Friendly

pizza della nonna

By dolcemela

                                                           

Vi è avanzato del pane e non sapete come riciclarlo ?? Non lo buttate …mi raccomando !!!  Ecco a voi un’altra ricetta del riciclo !! La pizza della nonna….una pizza senza impasto, semplice e veloce ;)

La pizza della nonna

Ingredienti

  • pane raffermo
  • cipolla
  • Strutto o olio evo
  • pomodori passati 500 gr
  • mozzarella (io caciotta INALPI )
  • parmigiano
  • basilico
  • sale

 

In una casseruola con un pò di condimento, preferibilmente sugna, imbiondire la cipolla affettata fine, versarvi i pomodori passati, salare e lasciate cuocere per venti minuti.

Affettate il pane raffermo, immergete per un attimo, nella salsa le fette, una alla volta, dopodichè sistematele in un pirofila formando un unico strato.
Guarnite ogni fetta di pane con una foglia di basilico fresco, un pezzetto di caciotta INALPI e una spolverata di parmigiano.
Passare nel forno per 10 minuti!! Buona pizza a tutti !!! ;)

Print Friendly