Alette di pollo piccanti al forno ricetta semplice ed economica

Le alette di pollo piccanti al forno sono un secondo piatto facile e veloce da preparare. Da non trascurare il fatto che sono un piatto economico e di questi tempi ben venga, certo non si può esagerare preparandole spesso ma ogni tanto possiamo chiudere un occhio, specialmente cotte al forno, come in questo caso, non credo facciano tanto danno !! 😀

Che ne dite, vi piacciono ?? Ehh lo so, piacciono a tutti, il mio Ale mangerebbe tutti i giorni alette di pollo e quando le preparo… minimo 2 chili… e non bastano mai !!

Alette di pollo piccanti

Alette di pollo piccanti al forno

Ingredienti:

  • alette di pollo
  • 1 cucchiaio di paprica (io paprica ungherese I gusti vegetali Ferri dal 1905)
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaio di spezie (io profumo per patate I gusti vegetali Ferri dal 1905)

 

 

 

alette di pollo

 

Preparazione

Per prima cosa pulite le alette di pollo: eliminando eventuali piumette che sempre ci sono ed eliminate la restante peluria fiammeggiandola sul fuoco del fornello. Fatta questa operazione con tutte le alette sciacquatele bene sotto l’acqua corrente. Asciugatele e tagliatele all’altezza della prima articolazione in modo da ottenere due pezzi ed eliminate le estremità che praticamente non hanno nulla di carne. Mescolate su un foglio di carta forno,un cucchiaio di paprica, il peperoncino e le spezie. Rotolate le alette in questo miscuglio in modo da rivestire per bene tutti i lati. Disponetele su una placca  foderata con carta forno e cuocetele in forno ad una temperatura alta, intorno ai 200°C. per 30-40 minuti. Dovrebbero essere giuste di sale perché nelle spezie c’è anche il sale altrimenti aggiungetene altro secondo i vostri gusti.

 

 

PicMonkey Collage

 

 

Servite le buonissime alette di pollo con una fresca insalatina mista all’aceto balsamico.

 

 



DSCN0360

 

 


15 commenti su “Alette di pollo piccanti al forno ricetta semplice ed economica

  1. edvige il said:

    Mamma mia leggendo la tua ricetta semplice e favolosa mi rendo conto di quanto pigra io sia…le alette piccanti le compero pronte della Arena….ma questa volta giuro le faccio io sulla base della tua ricetta non sia mai detto….ciaooo e grazie.

  2. buoneeeee mai fatte in casa!! adoro le ali di pollo 😀 e quelle piccanti!! tesò ti va di inserirle nel contest per la Pasqua? può essere un’idea alternativa, se ti va ovvio! ciaoo

  3. grazieeeeee buonissime!! p.s. ricorda di mettere il banner nel post e sulla home e devi pubblicare su gz nn so se lo hai fatto più tardi controllo!

  4. Alessia il said:

    Ciao… io le mangerei tutti i giorni le alette di pollo. Dammi un consiglio… che spezie posso metterci al posto di quello che hai messo tu (profumo per patate I gusti vegetali Ferri dal 1905)?

    • dolcemela il said:

      Ciao Alessia, hai presente quelle bustine di spezie miste che servono per aromatizzare gli arrosti ?? altrimenti anche un pizzico di rosmarino tritato fresco oppure secco….ma non ti creare problemi anche il curry o soltanto la paprica e il peperoncino possono bastare !! ciao e fammi sapere come ti sono venute 😉

  5. nadia artioli il said:

    tra le tante ricette trovate per i così chiamati “durango” è in assoluto la migliore !!!!!!!! leggeri xchè non fritti, saporiti e semplici da cucinare BRAVA!!!!!!!!!!!!

    • dolcemela il said:

      Grazie Nadia per la tua testimonianza…
      grazie..grazie….grazie….per me è molto importante 😀

  6. Fabio il said:

    Le ho fatte sta sera.. Stavo facendo la spesa.. Ho googlato e mi e venuto fuori questa ricetta! Buonissime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *