Crea sito

FLAN DI ZUCCA GIALLA DELL’ORTO

La ricetta che cuciniamo insieme oggi è un piatto delizioso, semplicissimo da realizzare, tipico della stagione autunnale. Il FLAN DI ZUCCA GIALLA ha come base questo ortaggio che è ricco in colore e nutrienti. Ovviamente la zucca che ho utilizzato è quella del mio orto e il formaggio caprino al pistacchio che ho utilizzato per la fonduta è di una fattoria del Lazio quindi quasi tutto a chilometro zero come piace a noi. Il flan Sarà particolarmente apprezzato per il sapore intenso ed il gusto irresistibile. Viene servito come antipasto ed è arricchito da una golosissima farcitura di crema al formaggio.
Vediamo insieme le fasi di preparazione.

  • CucinaItaliana

Ingredienti flan di zucca gialla

per il flan

  • 320 gzucca
  • 3 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 2 cucchiailatte
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe nero
  • q.b.sale
  • 2uova

per la crema al formaggio

  • 35 gformaggio caprino
  • q.b.latte
  • q.b.pistacchi

Preparazionper il flan di zucca gialla

  1. Per preparare il flan di zucca gialla, Per prima cosa tagliamo la zucca a cubetti e li disponiamo in una teglia coperto con carta forno che andremo ad infornare a 180° per una trentina di minuti.

    Dopodichè in un contenitore versiamo la zucca tritata con un mixer e un goccio di latte e aggiungiamo il parmigiano, il sale, il pepe, le uova ed il latte.

    Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti e versiamo il composto negli stampini monodose che andremo a cuocere in forno a 180° per 20 minuti.

    Appena sfornati li capovolgiamo in un piatto da portata e decoriamo con una farcitura a base di formaggio caprino fuso con latte e pistacchi che avremo nel frattempo preparato. Per prepararlo è importante prima far bollire il latte in padella e dopo averlo addensato con amido di mais sciolto a freddo lo tiriamo fuori dal fuoco e ci sciogliamo il formaggio caprino

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Studentessa di Giurisprudenza appassionata di cucina , ma soprattutto dolci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.