Crea sito

Crostata con marmellata di fichi selvaggi e noci

Le crostate sono tra quei dolci che mi ricordano l’infanzia, i dolci classici e tipici della nostra cultura, cose semplici e genuine.

Ancora più genuine se realizzate con prodotti non trattati, senza l’aggiunta di conservanti, coloranti o additivi, come le marmellate che l’azienda Piacere Puro Sardegna mi ha gentilmente inviato.

Con una cottura di massimo 2 kg di prodotto alla volta, riescono a mantenere inalterati i principi nutritivi, il sapore e la brillantezza dei loro frutti.

Per non parlare dei nuovi abbinamenti con cioccolata, delle loro confetture, di cui vi parlerò più avanti.

Veniamo alla ricetta

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ingredienti Frolla

  • 2 Uova
  • 100 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 300 g Farina
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • q.b. Marmellata di fichi
  • q.b. noci

Preparazione

  1. 1)Per realizzare  la frolla della nostra crostata di fichi, unire in una planetaria la farina 0, lo zucchero e il  cucchiaino di lievito.

    2)Dopo di che, aggiungere il burro ammorbidito a scaglie  lasciato a temperatura ambiente e  infine le uova. E giù a impastare fino ad ottenere una palla bella omogenea avendo cura di aver amalgamato bene il burro con le uova e lo zucchero.

    3)Lasciar riposare 10 minuti in freezer oppure una mezz’ora in frigorifero, come preferite.

    4)prendere il Mattarello, Stendere la frolla ad un’altezza di almeno 1 dito e riporla , con l’aiuto del mattarello, in uno stampo da crostata o quello che più preferite. Io ho usato uno a forma di cuore. Potete usare uno stampo a cerniera oppure una teglia con i bordi ondulati. Dopo di che ,  porre al centro la marmellata e stenderla delicatamente con un cucchiaio fino a dargli l’altezza desiderata. Aggiungere la marmellata e le noci .

    5)Infornare in forno ventilato a 180 gradi per 30 minuti

    1. Infornare in forno ventilato a 180 gradi per 30 minuti

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Studentessa di Giurisprudenza appassionata di cucina , ma soprattutto dolci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.