Crea sito

Cucinare è passione

Zucca che gnocca!!!

Zucca che gnocca!!!

Gli ottimi valori nutrizionali associati alle numerose proprietà benefiche per il corpo e la sua salute, rendono la zucca un ortaggio eccellente, da mettere nel carrello della spesa almeno un paio di volte la settimana.
La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitacea e la sua diffusione in Europa si deve ai coloni spagnoli, che qui la importarono, dal XVI secolo in poi. In Italia viene coltivata soprattutto in alcune regioni settentrionali, ma è ampiamente consumata ovunque, rappresentando l’ingrediente base di diverse e gustose ricette.


La zucca che gnocca è un primo piatto delizioso! Una di quelle ricette con la zucca, semplici e a base di pochi ingredienti genuini: zucca, farina e poco altro. Morbidi e ricchi di sapore, sono ideali con il condimento burro e rosmarino o salvia, ma anche perfetti con qualunque abbinamento di stagione, dai formaggi ai funghi.
Preparare in casa la zucca che gnocca è veramente semplice, bastano poche regole da seguire e qualche trucco! Dopo varie sperimentazioni, sono arrivata a questa che vi propongo:la Ricetta perfetta della zucca che gnocca, una ricetta facile che prevede un impasto senza patate, la zucca cotta a vapore che rende la polpa più asciutta e il giusto quantitativo di farina che non copre  i sapori! 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Scegliete una zucca poco acquosa, come quella a buccia verde, la mantovana. Impiegherà un pochino più di tempo per cuocersi, ma una volta cotta la polpa risulterà filamentosa e compatta. Anche quando andrete a sgocciolarla espellerà meno acqua e otterrete una purea più corposa. Se non la trovate, niente paura! potete utilizzare quella a buccia mista, allungata, arancione importantissimo però che vi impegnate bene a sgocciolare alla perfezione la polpa. Altro trucco per rendere la polpa della zucca asciutta è  cuocere la zucca in forno. Escludete la bollitura come metodo di cottura, che contribuisce a rendere la zucca ancora più acquosa e umida. In alternativa potete cuocere la zucca a vapore.
  • 700 gZucca
  • 300 gFarina
  • 1Uovo
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata

Preparazione per la zucca che gnocca

Tagliate a pezzi la zucca e togliete la buccia e i semi, quindi cuocete a vapore o al forno.
  1. Nella spianatoia mettiamo la farina, la zucca, cotta e schiacciata con lo schiaccia patate, l’uovo, il sale, la noce moscata. e impastiamo

  2. Ottenuto l ‘impasto procediamo, con l’ aiuto della farina, a formare dei quadretti

  3. Con l’ aiuto del tagliere rigato (quello che si usa per i gnocchi di patate), righiamo i quadretti.

  4. Cuociamo in acqua bollente e salata, e condiamo con del burro sciolto con del rosmarino e del parmigiano.

Servire caldo, ma se dovessero avanzare, sono buoni, anche il giorno dopo, riscaldati il una padella con del burro.

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.