Polpo con la pasta!

Polpo con la pasta

Nel linguaggio comune il termine polpo, con il suo sinonimo piovra, identifica in senso lato un animale acquatico-marino appartenente al Phylum dei Molluschi, Classe Cefalopodi, Superordine Octopodiformi, Ordine Octopodi e Subordine Cirrina o Incirrina. Il polpo tipico del mar Mediterraneo, facente parte dei “prodotti della pesca” nostrani, appartiene al Sottordine Incirrina, famiglia Octopoidi, Genere Octopus, Specie vulgaris. La nomenclatura del polpo nostrano è quindi Octopus vulgaris.

Curiosità: il polpo è anche considerato uno degli animali più intelligenti tra gli invertebrati, caratteristica osservata in moltissimi studi scientifici che hanno dimostrato sia la capacità di emulare i movimenti altrui, sia quella di apprendere rapidamente le informazioni, nonché di utilizzare volontariamente e consciamente degli strumenti od oggetti.

Solitamente il polpo viene servito lesso in insalata, ma oggi  propongo una variante, nella mia ricetta non è previsto il piccante ma è solo una questione di gusto , se a qualcuno di voi piace allora si può aggiungere un po di peperoncino!

Oggi facciamo la pasta con il polpo!

 

Ingredienti:

300 gr di pasta ( per i celiaci pasta senza glutine)

1 kg di polpo

750 ml di passata di pomodoro

1 spicchio di aglio

olio extravergine q.b

olive nere senza il nocciolo

mezzo bicchiere di vino bianco

prezzemolo q.b.

 

Preparazione:

Puliamo e laviamo il polpo, e tagliamoli a pezzi.

In una padella mettiamo l’olio, l’ aglio e il prezzemolo e facciamo soffriggere,

P1080553

quindi aggiungiamo il polpo

e lasciamo cuocere per circa 15 a fuoco medio/basso

P1080554

Aggiungiamo il vino e facciamo sfumare, poi mettiamo la passata di pomodoro e le olive nere,

P1080556

Facciamo cuocere per 30 minuti circa.

Nel frattempo cuociamo la pasta.

Quando tutto sarà pronto uniamo la pasta al sugo e mantechiamo bene, servire caldo!

P1080583

Precedente Fresca insalata di cavolo cinese Successivo La rosa di Parma