Crea sito

Cucinare è passione

Orzo al profumo d’oriente

Orzo al profumo d’oriente

L’Orzo al profumo d’oriente è un piatto pieno di gusto, un piatto che risulta essere ottimo sia caldo che freddo, adatto per i pasti fuori porta, e sopratutto facile da realizzare.
Cosa contiene l’orzo perlato per essere decantato così tanto? Quali sono i suoi nutrienti principali? Innanzitutto c’è da dire che 100 gr di orzo perlato apportano circa 320 calorie, di cui la maggioranza è data dai carboidrati.
Questo cereale è ricco di sali minerali soprattutto il fosforo. Troviamo poi ferro, calcio, potassio, magnesio, zinco e silicio.
Tra gli aminoacidi citiamo invece la niacina, la tiamina, la riboflavina.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1zucchina
  • 1peperone rosso
  • 1cipolla bianca
  • 2carote
  • q.b.curry
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 300 gorzo perlato

Preparazione

  1. Tagliate a listarelle le verdure dopo averle lavate accuratamente.

    Prendete una padella versate l’olio e le verdure e curry, fate cuocere.

  2. Lavate l’ orzo e fatelo bollire per 40 minuti, dopo di ché scolate e condite con le verdure.

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.