Crea sito

Cucinare è passione

L’ AMERICANA SENZA LIEVITO

L’ AMERICANA SENZA LIEVITO

 

Una dei mie dolci dell’ infanzia è l’ americana!

Mi ricordo che quando era bimba, la domenica prima di andare alla messa passavo in pasticceria per ordinare le paste che avrei ritirato quando la messa sarebbe finita.

Una delle paste che non dovevano mancare era l ‘americana una vera bontà pan di Spagna imbevuto di alchermes separato dalla spasta sfoglia da uno strato di crema pasticcera.

Ora è cambiato un po tutto l’ americana si chiama diplomatica, vivo lontano dal mio paese di allora, e  la pasticceria ha chiuso. E le allergie e le intolleranze hanno preso il sopravento.

Ma non mi perdo ogni tanto una americana ci vuole.

Per il pan di spagna ho montato per 15 minuti 6 uova con 180 di zucchero, poco alla volta ho aggiunto 180 di farina. Ho infornato a 180° per circa 15 minuti. Per il pan di spagna ho usato una teglia rettangolare ottenendo una torta di 2 cm.

l' americana

Per la sfoglia ho usato la mia ricetta

 

pasta sfoglia a basso contenuto di nichel senza lievito

Ho steso la pasta sfoglia bucandola con una forchetta in una teglia della stessa dimensione di quella dove ho cotto il pan di spagna, cosi per due volte.

l' americana

Per la crema pasticcera ho montato 4 tuorli con 100 gr di zucchero, ho aggiunto 50 gr di farina, poi ho unito 500 ml di latte caldo e la vaniglia. Ho riportato in cottura.

l' americana

Per la bagna ho fatto bollire 200ml di acqua con 200 di zucchero e 100ml di alchermes

p1080776

Per l’ assemblaggio ho inzuppato il pan di spagna con la bagna

p1080780

ho messo sopra metà crema pasticcera

l' americana

e un foglio di sfoglia.

p1080779

 

Capovolgiamo il dolce mettiamo la restante crema e l’ altro foglio di sfoglia, spolverizziamo con zucchero a velo e tagliamo a pezzi!!

l' americana

Ecco l’ americana

l' americana