Crea sito

Cucinare è passione

Biscotti di miglio senza glutine, lievito, lattosio

Biscotti di miglio senza glutine, lievito, lattosio
  • Biscotti di farina di miglio!!!
  • 12 buoni motivi per usare il miglio
  • Diuretico: è un alimento con proprietà diuretiche ed energizzanti, che portabenefici in caso di spossatezza. Ha la capacità di assorbire acqua, rendendo il colon idratato e prevenendo la costipazione e la stipsi.
  • Migliora la digestione: il miglio apporta benefici anche in caso di gonfiore e crampi addominali e riduce l’insorgenza di ulcere gastriche. Regolarizzando la digestione, il miglio con le sue proprietà aiuta il corpo ad eliminare velocemente i rifiuti e questo apporta benefici anche ai reni ed al fegato. È  un cereale alcalino che viene digerito con molta facilità ed è quindi indicato in caso di acidità di stomaco, nella prima infanzia e negli stati di convalescenza. Come tutti gli alimenti ricchi di fibre migliora la digestione facilitando il transito intestinale degli alimenti.
  • Calcoli biliari: uno studio pubblicato sull’American Journal of Gastroenterology dimostra che le donne che consumano regolarmente fibre insolubili hanno un rischio più basso di sviluppare i calcoli biliari. I ricercatori sono convinti che il consumo di fibre insolubili non solo accelera il tempo di transito intestinale ma aumenta anche la secrezione di acidi biliari ed abbassa i trigliceridi. Le fibre insolubili sono presenti nel miglio e in tutti i cereali integrali ed anche nei pomodori, nella zucca, nei fagioli nella frutta secca etc… .
  • Fa bene alla pelle: grazie al suo buon contenuto di acido salicilico fa bene alla pelle ed è anche utile per rinforzare i capelli, le unghie e lo smalto dei denti.
  • Stress e depressione: contiene serotonina, una sostanza con proprietàefficaci contro lo stress, il cattivo umore e la depressione.
  • Malattie cardiovascolari: secondo uno studio condotto dagli scienziati di Seul, nella Corea del Sud, il miglio apporta benefici nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. È una ricca fonte di potassio e di magnesio, minerali che hanno la proprietà di abbassare la pressione sanguigna, agendo come vasodilatatori, portando grandi benefici nella prevenzione di infarti, ictus ed aterosclerosi. Un’altro tipo di costituenti presenti nel miglio le cui proprietà sono utili nellaprevenzione delle malattie cardiache sono i lignani vegetali. I lignani sono un tipo di fitonutrienti in possesso di altre qualità. Una volta giunti nell’intestino, vengono trasformati dalla flora batterica in lignani mammiferi e, uno in particolare, chiamato enterolattone, ha proprietà utili a prevenire il tumore al seno ed altri tumori dipendenti dagli ormoni.
  • Abbassa il colesterolo: è una buona fonte di fibra alimentare che di fatto svolge un ruolo attivo nell’eliminazione del colesterolo cattivo LDL e promuove gli effetti del colesterolo buono HDL.
  • Diabete e glicemia: per la buona quantità di fibre ed il basso contenuto di zuccheri semplici, ha un indice glicemico relativamente basso ed è stata dimostrata la sua proprietà di produrre bassi livelli di zuccheri nel sangue. Per questo il cereale apporta benefici a chi ha problemi di glicemia, più del riso. Grazie alla buona quantità di magnesio presente al suo interno, sarebbe anche in grado di prevenire il diabete di tipo 2.
  • Antitumorale: secondo una recente ricerca, grazie alle fibre alimentari, avrebbe la proprietà di ridurre l’insorgenza del cancro al seno ed al colon.
  • Vegetariani e vegani: l’alta percentuale di proteine, rende il miglio un alimento perfetto per bilanciare la dieta dei vegetariani e dei vegani.
  • Non contiene glutine: ricordiamo ancora che il miglio è un cereale privo di glutine e quindi particolarmente adatto alle persone interessate dal morbo celiaco.
  • Disintossica l’organismo: ha un buon contenuto di composti con proprietà antiossidanti che non solo contrastano l’attività dei radicali liberi ma sono anche in grado di aiutare il fegato ed i reni a liberarsi dalle tossine. Curcumina, quercetina, acido ellagico sono sostanze contenute nel miglio che aiutano il corpo nel processo di depurazione.

Le Calorie del Miglio

Ogni 100 grammi di miglio abbiamo una resa calorica pari a 360 calorie.

Fontehttp://www.mr-loto.it/miglio.html

Per queste ragioni ho fatto i biscotti al miglio, ottimo senza glutine, lattosio,lievito, adatti per intolleranza all’ istamina!

Ricetta:

500 gr di farina di miglio

100 gr di burro senza lattosio

4 tuorli di uova

200 gr di zucchero

Preparazione:

Uniamo il burro ammorbidito con la farina di miglio e lo zucchero, quindi uniamo i tuorli, se l ‘impasto dovesse  essere asciutto aggiungiamo un po d’ acqua sino ad ottenere la consistenza di  una frolla.

miglio Lasciamo riposare in frigorifero per un ora, stendiamo la frolla di miglio e con uno stampo formiamo i biscotti.

miglio

Inforniamo a 180° per circa 25 minuti

miglio