Crea sito

Cucinare è passione

Torta Anna senza lievito e nichel

Torta Anna senza lievito e nichel

La pasta brisé (pronuncia francese /bʁi’ze/) o pasta brisée[1] è una delle paste base della cucina classica francese. Ha un gusto neutro, tuttavia è possibile darle un gusto dolce aggiungendo zucchero o darle alcuni aromi specifici, ad esempio aggiungendo cacao amaro. È estremamente friabile e assume un colore giallo meno intenso della pasta frolla, dal momento che non contiene uova.

Si chiama brisé, cioè spezzata, perché si impasta prima la materia grassa (burro) con la farina nella quantità sufficiente ad ottenere un impasto di pezzettini staccati l’uno dall’altro; poi si aggiunge la quantità di acqua ben fredda (a cucchiaiate, una alla volta) necessaria per ottenere una pasta omogenea; nella pasta brisé si mette sempre il sale ed è tradizionalmente una pasta per torte salate (la pasta per le torte dolci è sempre stata la pasta frolla che, in origine, era anch’essa una pasta neutra).

Pasta brisè una ricetta velocissima (10 minuti) da utilizzare come base per preparare tantissime altre ricette: tartellette, torte, timballi ecc…

Possiamo prepararla anche senza l’utilizzo di particolari elettrodomestici, anche a mano si può impastare, è semplice e l’impasto è piuttosto morbido.

Con questa buonissima pasta brisè  ho deciso di preparare la torta Anna è la torta Susanna rivisitata in modo che sia chi è allergico al lievito e chi al nichel possa mangiarla tranquillamente.

La ricetta della pasta brisè lo presa da questo blog, io ho aggiunto un pò di zucchero visto che lo utilizzata per un dolce:

http://blog.cookaround.com/cucinacasareccia/pasta-brise-come-prepararla/

Ingredienti per la pasta brisè

  • 250 g di farina 00 ( io uso quella senza additivi)
  • 125 g di burro
  • 1 uovo
  • 5 g di sale
  • acqua q.b
  • 50 g di zucchero a velo

Per il ripieno:

3 uova

400 di ricotta di mista

100 g di zucchero a velo

Per la copertura

150 g di cioccolato bianco

Preparazione:

cominciamo dalla pasta brisè,

Sulla spianatoia disponiamo la farina a fontana, formiamo un buco al centro e uniamoci il burro morbido, l’uovo e il sale, impastiamo e poi aggiungiamo l’ acqua.

L’acqua dovrà essere aggiunta un po’ alla volta e fino a quando non avremo ottenuto un impasto liscio, compatto e omogeneo, non dovrà essere molto morbido ( più o meno mezzo bicchiere di acqua).

P1080150

 

impastiamo bene e utilizziamo la pasta brisè anche da subito, altrimenti copriamola con la pellicola e conserviamola in frigo.

Prendiamo una teglia a cerniera di diametro 28 imburriamo e infariniamo, quindi prendiamo la nostra pasta brisè e stendiamo con uno spessore di circa 60 mm,

P1080160

ricopriamo la nostra teglia lasciando i bordi alti, lasciamo riposare in frigo. Nel frattempo con prendiamo la nostra ricotta,le uova, lo zucchero a velo e amalgamiamo bene .

Ora prendiamo la teglia e versiamo sopra la pasta il nostro composto ritagliamo la pasta in eccesso

P1080162

e inforniamo a 180° per circa 50 minuti.

P1080163

Dopo che sforniamo facciamo sciogliere il cioccolato bianco

P1080164

e versiamolo sopra la nostra torta cerchiamo di stenderlo bene, lasciamo raffreddare poi servire.

 

P1080172