Crea sito

Cucinare è passione

Focaccia radicchio e gorgonzola con lievito madre

Focaccia radicchio e gorgonzola con lievito madre

Le origini della focaccia sono molto antiche; già fenici, cartaginesi e greci utilizzando farine di orzo, di segale e di miglio ne cuocevano al fuoco ; e dal latino focus deriva l’etimologia di focaccia.

Nell’antica Roma le focacce venivano offerte agli dei ed in epoca rinascimentale consumate insieme al vino nei banchetti di nozze. Come il pane, ma più ricca per via dei grassi, olio o strutto, utilizzato per l’impasto o per il condimento, in Italia è da sempre particolarmente diffusa.

Cibo di viaggiatori e pescatori la focaccia pare debba la sua nascita anche ai lunghi tempi d’attesa che i fornai dovevano affrontare durante le notti di lavoro, ore ingannate infornando direttamente sulla base del forno pezzi di pasta non lievitata, che una volta cotti venivano mangiati in compagnia magari farcite di ortaggi, salumi o formaggi.

La pianta del radicchio, nome scientifico Chicorium Intybus, appartiene alla famiglia delle Composite, gruppo delle cicorie.

Le varietà sono tre e precisamente: il radicchio rosso caratterizzato appunto da foglie di color rosso scuro, il variegato con foglie verde chiaro striate da venature di rosso ed il bianco.

Il radicchio, a seconda del periodo in cui si raccoglie, si definisce “precoce” o “tardivo”; il tipo precoce è caratterizzato da un sapore particolarmente dolce mentre il tardivo ha un retrogusto amarognolo.

La varietà precoce viene raccolta nei mesi autunnali di ottobre e novembre mentre, la varietà tardiva viene raccolta da dicembre a febbraio.

Al gruppo del radicchio rosso appartengono i rinomati Rosso di Verona, il Rosso di Treviso ed il Rosso di Chioggia.

Focaccia al radicchio rosso e gorgonzola

Ricetta:

per la pasta:

150 gr di lievito madre

250 ml di acqua tiepida

30 ml di olio extravergine di oliva

500 di farina forte

1 cucchiaio raso di sale

Per il ripieno:

2 radicchi medi

1/4 di cipolla

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

200 gr di gorgolnzola

Procedimento:

far sciogliere il lievito madre con l’acqua, poi uniamo il resto degli ingredienti e impastare con forza, ora lasciar lievitare per circa tre ore.

Ora laviamo e tagliamo il radicchio, versiamo l’ olio e la cipolla tagliate in una padella e cuociamo.

20160212_113734

 

 

passate le tre ore versiamo dell’ olio in una teglia, stendiamo della pasta e posizioniamola sopra la teglia. Versiamo il radicchio e la gorgonzola

20160212_151743

quindi stendiamo altre pasta e copriamo il tutto, tagliamo la pasta in eccesso e chiudiamo bene, versiamo altro olio sopra la nostra focaccia

20160212_153446

e lasciamo lievitate per altre 4 ore, infornare a 200° per circa 35 minuti

20160213_205035

20160213_205043